Il Messina ingaggia l’esterno Nicolò Fazzi. Per lui già cento presenze in B

Nicolò FazziNicolò Fazzi con la divisa della Sambenedettese

Insieme al mediano romeno Andrei Iulius Marginean, classe 2001 cresciuto nel vivaio del Sassuolo, e all’attesa punta croata Ante Vukusic, il Messina si assicura anche un bel colpo per le fasce esterne. Raggiunta infatti l’intesa con Nicolò Fazzi, svincolatosi in estate dalla Sambenedettese, con cui aveva collezionato 19 presenze nell’ultimo torneo di C, con un gol al Fano e un assist contro il Gubbio.

Nicolò Fazzi

Nicolò Fazzi in azione con la maglia del Livorno

Prodotto del settore giovanile della Fiorentina (una quarantina le apparizioni in viola), nell’estate del 2014 è passato in prestito al Perugia in serie B, collezionando 27 apparizioni e un gol. Nel 2015-2016, sempre in prestito alla Virtus Entella, ancora tra i cadetti, mette insieme 12 “gettoni”, trasferendosi in inverno al Crotone (altre 2 presenze nel campionato vinto dai pitagorici) e debuttando anche in A. In carriera oltre un centinaio di apparizioni in serie B (8 a Perugia, 34 a Cesena, 17 a Livorno).

Soltanto nelle ultime due stagioni era sceso in C, con 32 apparizioni a Padova in un anno e mezzo e poi appunto l’esperienza di San Benedetto del Tronto. Si tratta di un giocatore di grande duttilità: in carriera ha giocato prevalentemente a centrocampo ma ha giostrato anche da esterno di difesa, da ala offensiva e perfino da centrale in mezzo al campo.

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma