Il mercato del Messina si chiude senza sussulti. A gennaio sei volti nuovi

RosafioRosafio ha propiziato la rete del vantaggio a Caserta (foto Paolo Furrer)

Non ci sono state operazioni delle ultime ora in casa Messina, nonostante la stampa nazionale abbia raccontato di un nuovo assalto del Catanzaro per il terzino destro Giuseppe Salvo, rivelazione stagionale dopo la conferma strappata in ritiro in Sila e le ultime dieci giornate da protagonista assoluto. Il club in estate lo ha vincolato fino a giugno 2025 e probabilmente quindi se ne riparlerà più avanti.

Civilleri, Roma e Signorile

Civilleri, il ds Roma e Signorile (foto Paolo Furrer)

Il mercato invernale si chiude con sei arrivi (cinque in prestito) e altrettante partenze. Il principale volto nuovo è Rosafio, che ha già cambiato il Messina tra nuovo modulo e conseguente rigenerazione di compagni di reparto come Emmausso, Zunno e Luciani. La speranza è che anche Plescia, che peraltro sarebbe stato sondato da qualche club, possa ritrovare lo smalto migliore.

Civilleri era stato vicino al Messina già per due volte e potrà essere più incisivo nelle prossime settimane, a forma riacquisita. Piana è prossimo all’esordio, c’è curiosità di vedere all’opera Zona dopo il breve battesimo di Caserta, Signorile, se davvero sarà pienamente recuperato, e l’ultima scommessa in difesa, il centrale moldavo Dumbravanu. In uscita l’unica vera rinuncia è Ferrara, considerato il minutaggio nullo di De Matteis e ridotto dei vari Buffa, Tropea, Darini e Zammit.

Zona, Roma e Piana

Zona, il ds Roma e il “gigante” Piana (foto Paolo Furrer)

La sessione è stata meno rivoluzionaria rispetto all’ultimo biennio. Furono nove gli acquisti nel 2022, otto nella finestra invernale successiva. Sono peraltro approdati a Messina nel gennaio 2023 Fumagalli, Salvo, Ortisi e Ragusa, tuttora sotto contratto. In controtendenzaa le uscite: furono quattro con Pitino ds, appena tre con Logiudice al timone. Quest’anno Ferrara è ripartito dall’Andria, Darini dall’Asti, Zammit dalla sua Malta, Tropea si è appena accordato con la Cavese mentre a Buffa si è interessato il Rotonda.

Questa la rosa aggiornata dell’Acr Messina.
Portieri – Ermanno FUMAGALLI (1982), Edoardo PIANA (2003).
Difensori – Daniel DUMBRAVANU (2001), Damiano LIA (1997), Marco MANETTA (1991), Federico PACCIARDI (1995), Vincenzo POLITO (1999), Giuseppe SALVO (2003), Samuele ZONA (2002).
Centrocampisti – Marco CIVILLERI (1991), Marco FIRENZE (1993), Domenico FRANCO (1992), Giulio FRISENNA (2002), Francesco GIUNTA (1999), Pasqualino ORTISI (2002), Francesco Paolo SCAFETTA (2002).
Attaccanti – Carlo CAVALLO (2002), Michele EMMAUSSO (1997), Pierluca LUCIANI (2002), Vincenzo PLESCIA (1998), Antonino RAGUSA (1990), Marco ROSAFIO (1994), Sabino SIGNORILE (2002), Marco ZUNNO (2001).

Daniel Dumbravanu

Daniel Dumbravanu è l’ultimo innesto del Messina (foto Paolo Furrer)

Questo il riepilogo relativo al mercato invernale del Messina.
Arrivi – Edoardo PIANA (p, 2003; Udinese, prestito), Daniel DUMBRAVANU (d, 2001; Spal, prestito), Samuele ZONA (d, 2002; Arezzo, prestito), Marco CIVILLERI (c, 1991; Sansepolcro), Marco ROSAFIO (a, 1994; Spal, prestito), Sabino SIGNORILE (a, 2002; Cerignola, prestito).
Partenze – Jacopo DE MATTEIS (p, 2002; rescissione), Matteo DARINI (d, 2002; Asti), Michele FERRARA (d, 1993; Fidelis Andria), Lorenzo TROPEA (d, 2004; Cavese), Simone BUFFA (c, 2001; rescissione), Andrea ZAMMIT (a, 2003; Birkirkara Fc).

Questo il riepilogo relativo al mercato invernale del Messina a gennaio 2023.
Arrivi – Ermanno FUMAGALLI (p, 1982; Viterbese), Helder BALDÉ (d, 1998; Lugano), Christian CELESIA (d, 2002; Torino, prestito), Michele FERRARA (d, 1993; Catania), Giuseppe SALVO (d, 2003; Sestri Levante), Oliver KRAGL (c, 1990; Ried), Pasqualino ORTISI (a, 2002; Casarano), Leonardo PEREZ (a, 1989; Virtus Francavilla, prestito), Antonino RAGUSA (a, 1990; svincolato).
Partenze – Vincenzo QUARTARONE (p, 2003; Lamezia, prestito), Vincenzo CAMILLERI (d, 1992; Imolese), Nicolò FAZZI (d, 1995; Mantova), Andrea NICOSIA (d, 2004; Acireale, prestito), Matteo BIONDO (c, 2005; RoccAcquedolcese), Giuseppe D’AMORE (c, 2004, Paternò, prestito), Maecky NGOMBO (a, 1995; risoluzione).

Ermanno Fumagalli

L’occhiolino di Ermanno Fumagalli, il migliore acquisto del 2023

Questo il riepilogo relativo al mercato invernale del Messina a gennaio 2022.
Arrivi – Leonardo CARUSO (p, 1999; Seregno), Antony ANGILERI (d, 2001; Sampdoria, prestito), Vincenzo CAMILLERI (d, 1992; Lamezia); Daniele TRASCIANI (d, 2000; Teramo, prestito), Riccardo BURGIO (c, 2001; Atalanta, prestito); Giuseppe RIZZO (c, 1991; Pescara, prestito), Federico PIOVACCARI (a, 1984; Paganese); Giuseppe STATELLA (a, 1988; Lavello).
Partenze – Božo MIKULIĆ (d, 1997; rescissione), Daniele SARZI PUTTINI (d, 1996; Ascoli, fine prestito), Nicola DIPINTO (c, 2002; Carpi), Ante VUKUSIC (a, 1991; rescissione).

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva.it, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma per 6 anni. Nel 2022 è maestro in una scuola primaria a Siena, nel 2023 assistente amministrativo in un istituto secondario a Piacenza