Il Ct Vela Messina nel girone con Genova, Prato e Sassuolo al via il 23 ottobre

Zapata MirallesZapata Miralles difende i colori del Ct Vela Messina

Sono stati ufficializzati i gironi e i calendari del campionato di tennis a squadre di serie A1. L’edizione 2022, la centesima, vedrà il Ct Vela Messina ai nastri di partenza per la quinta volta consecutiva. I vice campioni d’Italia sono stati inseriti nel girone 1, dove figurano anche il Park Tennis Genova, il Tc Prato e lo Sporting Club Sassuolo. Un raggruppamento di ferro con due fra le principali pretendenti allo scudetto.

Ct Vela Messina

Giorgio Tabacco in allungo (foto Giampiero Sposito)

Il Park Genova, vincitore dell’edizione 2020 (lo scorso anno trionfò Torre del Greco in finale contro i peloritani), può contare su Fabio Fognini, Lorenzo Musetti, Gianluca Mager e Simone Bolelli, con Pablo Andujar, Zdenek Kolar e Alessandro Giannessi a supporto, mentre lo Sporting Sassuolo avrà a disposizione Marton Fucsovics, Roberto Carballes Baena, Pierre-Hugues Herbert, Holger Rune e Franco Agamenone.

«Siamo stati inseriti nel girone più duro dei quattro – ha detto il presidente del Ct Vela, Antonio Barbera -. Affronteremo due fra le formazioni favorite per il successo finale, quali Park Genova e Sassuolo, ma noi diremo la nostra. Abbiamo un organico profondo e competitivo e avremo il piacere di ospitare nel nostro circolo giocatori di livello assoluto. Girone impegnativo, quindi, ma proprio per questo molto stimolante. La serie A, comunque, è un gioco di incastri con i vari tornei internazionali. Sono certo che il direttore Salvi Contino farà il solito ottimo lavoro così come i ragazzi che daranno il massimo. Le ambizioni sono quelle di sempre. Non ci poniamo particolari obiettivi. Solo quelli di divertire e di divertirci. Ci faremo trovare pronti».

Antonio Barbera

Il presidente del Ct Vela Messina Antonio Barbera

Il Ct Vela esordirà in trasferta, domenica 23 ottobre, sui campi del Tc Prato, per chiudere la regular season domenica 20 novembre in casa contro Sassuolo. La struttura del torneo resta quella del 2021. Sono 16 le squadre al via, divise in quattro gironi da quattro, con incontri di andata e ritorno. Le prime classificate di ogni girone prenderanno parte poi a un tabellone di play-off, con incontri di andata e ritorno al primo turno, integralmente sorteggiato. Le squadre seconde classificate nei gironi manterranno il diritto alla partecipazione alla Serie A1 nel 2023.

Le terze e le quarte classificate parteciperanno a un tabellone di play-out a otto, sempre con formula di andata e ritorno. Per ogni incontro intersociale si disputeranno quattro singolari e due doppi. Le finali, maschili e femminili, si giocheranno in sede unica al Circolo della Stampa Sporting Club di Torino il 10 e l’11 dicembre e saranno trasmesse in diretta da SuperTennis.

Ct Vela Messina

L’argentino Marco Trungelliti del Ct Vela Messina

L’organico del capitano Ciccio Caputo: Botic Va de Zandschulp, Bernabé Zapata Miralles, Marco Trungelliti, Maxime Janvier, Federico Ferreira Silva, Gerald Melzer, Julian Ocleppo, Nuno Sousa Borges, Giorgio Tabacco, Gianluca Naso, Fausto Tabacco, Federico Cinà, Lorenzo Fucile, Gabriele Bombara, Fabio Varsalona, Leonardo Gagliani. Girone 1: Park Tennis Club Genova, Tennis Club Prato, Sporting Club Sassuolo, CT Vela Messina.

Autori

+ posts