Il Camaro procede a ritmo sostenuto. Tris di reti al Real Aci

Nell’andata degli ottavi i neroverdi si impongono con un risultato rotondo. Succede tutto nella ripresa: apre Scarantino, raddoppia Mangano, chiude i conti Cappello.

Il Camaro si conferma in ottima forma e, dopo i tre successi consecutivi centrati in campionato, vince con merito anche in Coppa Italia. Nell’andata degli ottavi di finale la squadra di Ciccio Romeo supera il Real Aci per 3-0 confezionando la vittoria nella ripresa. Dopo una prima frazione avara di emozioni, i neroverdi cambiano marcia nel secondo tempo. Scarantino al 16′ firma l’1-0 con un gol rocambolesco nato da un contrasto vinto al limite con un avversario. Mangano raddoppia al 30′ finalizzando una bella azione corale. Cappello nel recupero sigla il tris con un ottimo spunto personale su assist di Alessandro Bonamonte. Gara di ritorno in programma ad Acireale mercoledì 25 novembre.
LA CRONACA – Moderato turnover in casa Camaro. Romeo propone il classico 4-3-3 con i seguenti interpreti: La Fauci in porta; Comandè, Marchese, Puzone e Mondello in difesa; Antonio Bonamonte, Durante e Russo a centrocampo; Cappello, Mangano e Scarantino in attacco. Out gli infortunati Fiorito, Bonaccorso e De Maria e gli squalificati Porcino e Keita.
Ritmi bassi e occasioni con il contagocce nel primo tempo. In avvio il Real Aci prova a farsi vivo su calcio d’angolo, ma la mischia che ne nasce non produce pericoli per La Fauci. Il Camaro si affaccia per prima volta pericolosamente in area avversaria al 20′: cross di Comandè da destra, sul fronte opposto riceve Mondello, che crossa al centro per Mangano, anticipato tempestivamente dal portiere Marletta. Al 27′ lo stesso Mangano si incarica di una punizione dal limite dell’area ma il suo tentativo non va a buon fine. Il Real Aci confeziona una buona azione al 35′: Benedettino si inserisce bene da destra, entra in area ma calcia debolmente e il suo tiro sfila sul fondo. Nel finale fiammata dei padroni di casa con Durante che innesca Cappello, l’esterno si presenta davanti al portiere ma viene fermato al momento del tiro da Tola, che sventa il pericolo rifugiandosi in corner. Sull’angolo che segue, Mangano riesce solo a sfiorare la sfera sotto porta. Si va al riposo con il punteggio fermo sullo 0-0.
Nella ripresa sono gli ospiti a spingere per primi, impegnando La Fauci al 9′: il portiere del Camaro si distende bene sulla punizione dai venti metri di Spartà. Il Real Aci ci riprova un minuto dopo: spunto a sinistra di Flori, che crossa al centro per Diebate, il cui tiro è deviato bene in angolo da La Fauci. Al primo tentativo del secondo tempo, però, il Camaro passa, seppur in modo abbastanza fortunoso: Scarantino va energicamente al contrasto con Calabretta, il pallone schizza verso la porta avversaria e il portiere Marletta è beffato. Lo stesso Scarantino, dopo il terzo gol stagionale, lascia il campo per infortunio: al suo posto dentro Cutè. I neroverdi intanto prendono fiducia, crescono e alla mezzora confezionano il raddoppio: cross da sinistra di Mondello, sponda di prima di Cappello, ben appostato sul secondo palo, e tocco vincente sotto porta di Mangano. Il Real Aci prova a replicare al 34′ ma la punizione di Spartà termina alta.

L'esultanza di Enzo scarantino, autore del primo gol del Camaro

L’esultanza di Enzo scarantino, autore del primo gol del Camaro

Al 38′ dentro Alessandro Bonamonte per Durante e proprio il nuovo entrato, al 41′, impegna severamente Marletta con un tiro dal limite. Al 43′ nuovo tentativo ospite con Lucchesi, il suo tiro da fuori però si spegne di poco oltre il palo. C’è ancora tempo per la terza marcatura dei padroni di casa: al 1′ di recupero Antonio Bonamonte serve Alessandro Bonamonte, palla dentro per Cappello, che parte da destra, sfugge in velocità all’avversario, si presenta davanti a Marletta e lo batte con freddezza. Il 3-0 finale conferma l’ottimo stato di forma della formazione di Romeo, che da domani preparerà il match esterno di campionato in programma sabato contro l’Acquedolcese. Ritorno di Coppa Italia fissato, invece, per mercoledì 25 novembre ad Acireale.

Il tabellino
Coppa Italia di Promozione, andata ottavi di finale

Campo sportivo “Marullo” di Bisconte – Messina, mercoledì 11 novembre 2015
Camaro – Real Aci 3-0
Marcatori
: 16′ st Scarantino, 30′ st Mangano, 47′ st Cappello.
Camaro: La Fauci, Comandè, Mondello, Durante (38′ st Al. Bonamonte), Marchese, Puzone, Cappello, Russo, Mangano, An. Bonamonte, Scarantino (22′ st Cutè). In panchina: Nastasi, Lauro, De Caro, La Rocca, Fugazzotto. Allenatore: Ciccio Romeo.
Real Aci: Marletta, Spartà, Flori (13′ st Licciardello), Giuffrida, Tola, Bisicchia, Pidatella, Benedettino (26′ st Lucchesi), Calabretta, Belluso (34′ st Urso), Diebate. In panchina: Leotta, D’Amore, Brischetto, Viviano. Allenatore: Giuseppe Zingherino
Arbitro: Luigi Edoardo Augello della sezione di Catania.
Assistenti: Davide Cicero della sezione di Catania e Salvatore De Pasquale della sezione di Barcellona Pozzo di Gotto.
Ammoniti: 10′ pt Giuffrida (RA), 39′ pt Cappello (C), 6′ st Durante (C), 15′ st Calabrotta (RA), 44′ st Marchese (C).
Espulsi: nessuno.
Recupero: 1′ pt, 4′ st.

Commenta su Facebook

commenti