Il Camaro chiude sul campo del Real Aci. Tanti giovanissimi tra i venti convocati

Fabio Campo del Camaro contro la Jonica (foto Isolino)

Si chiuderà domenica pomeriggio, sul campo del fanalino di coda Real Aci, la lunga stagione del Camaro, che torna in campo a due settimane dall’ultima uscita per salutare ufficialmente il campionato. La squadra di Michele Lucà, dopo aver osservato il turno di riposo lo scorso weekend, chiuderà al “Comunale” di Acireale la propria annata, tentando di trovare una vittoria e migliorare il settimo posto attuale, occupato con 38 punti. Il tecnico neroverde ancora una volta dovrà fare i conti con i tanti assenti: out Cammaroto, Falcone, Munafò, Mondello, Morabito, Arena e Genovese. “Premiati”, così, ben sei calciatori dell’Under 17 regionale del tecnico Cruciani, che ha vinto matematicamente il proprio girone la scorsa domenica: il portiere Gabriele Alleruzzo, i difensori Alessandro De Natale, Simone Lo Presti e Christian Morreale, il centrocampista Nicolò Capilli e l’attaccante Davide Spaticchia, quest’ultimo classe 2003.

Sanneh, il portiere del Camaro

Nel match d’andata Cappello e compagni si imposero 5-2 sul Real Aci, ormai retrocesso con 8 punti in classifica. A dirigere l’incontro sarà Sebastiano Galioto della sezione di Siracusa, coadiuvato da Giuseppe Saracino della sezione di Ragusa e Giuseppe Torre della sezione di Barcellona Pozzo di Gotto. Calcio d’inizio domenica al “Comunale” di Acireale alle ore 16.00; il match sarà trasmesso in diretta streaming sui canali ufficiali Youtube e Facebook dell’SSD Camaro 1969.

Di seguito l’elenco dei venti calciatori convocati del Camaro:
Portieri: Gabriele Alleruzzo, Lamin Sanneh.
Difensori: Fabio Campo, Alberto Cappello, Alessandro De Natale, Simone Lo Presti, Christian Morreale, Daniele Pantano.
Centrocampisti: Giuseppe Bonasera, Nicolò Capilli, Letterio Cardia, Simone Freni, Giovanni Ginagò, Emanuele Muscarà, Francesco Spoto.
Attaccanti: Antonino Costa, Daniele D’Amico, Antonino De Luca, Marco Paludetti, Davide Spaticchia.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti