Il Bagheria comanda col minimo sforzo, Cefalù secondo. Bene il San Fratello

San Fratello-Sfarandina

Diversi i big match di giornata nel campionato di Prima Categoria, girone B. AcquedolciBagheria, Cefalù-Borgo Nuovo e San Fratello –Sfarandina erano i piatti forti dell’undicesimo turno di campionato. Nel primo incontro l’Acquedolci perde in casa per una rete a zero contro la capolista Bagheria che ha dimostrato una netta superiorità e si conferma difesa impenetrabile con soli cinque gol subiti in questa fase.

Chiude il quadro il successo del Cefalù che ha dovuto soffrire molto per battere un tenace Borgo Nuovo che ha giocato fino al termine per portare via almeno un punto dal “Santa Barbara”.

Festa per il San Fratello che sale al quarto posto

Festa per il San Fratello che sale al quarto posto

Succede tutto nella ripresa, al 15′ segnava Tomasello per il Cefalù che deviava in rete un bel cross basso di Giacalone dalla sinistra. Al 10′ Geraci colpiva il palo. La reazione del Borgo Nuovo portava la squadra palermitana in avanti ed al 30′ su un calcio di punizione dal limite pareggiava con un tiro preciso del capitano Balistreri. Nel finale il Cefalù cercava la rete della vittoria ed al 90′ l’arbitro assegnava un rigore per il Cefalù per un fallo di mani in area di un difensore del Borgo Nuovo. Lo specialista Tomasello realizzava con freddezza con un forte tiro.

Finisce 1-0, in favore della squadra di casa, l’altro big match che vede vittorioso il San Fratello contro una buona Sfarandina. Il San Fratello ha dimostrato di essere un’ottima squadra, solida e compatta in tutti i reparti non permettendo agli avversati di impegnare il portiere nero verde Peppe Bontempo. A risolvere la partita ci ha pensato Ciro Gerbino, l’uomo della provvidenza, che come ha già dimostrato lo scorso anno sa segnare gol pesantissimi, da ricordare il gol promozione al 120’ minuto dell’ultimo atto stagionale dei play off che ancora fa gioire ed emozionare i propri tifosi. Dopo il vantaggio e la superiorità numerica, il San Fratello ha dominato l’incontro andando più volte vicino al secondo gol. Con questa vittoria il San Fratello si porta al quarto posto, staccando proprio la Sfarandina ed agganciando lo stesso Acquedolci.

Pubblico del Gagliani

Pubblico del Gagliani

Si è dichiarata soddisfatta la dirigenza sanfratellana che si è complimentata con gli avversari per la partita disputata e per la loro tifoseria organizzata, ed ha dedicato questa importantissima vittoria ai propri tifosi che, come sempre, hanno incitato a squarciagola, per tutti i novanta minuti, i giocatori neroverdi.

Cefalù Calcio – Borgo Nuovo 2-1
Cefalù: Talluto, Badalamenti, Accetta, Ceraulo, Aiello, Ferrara, Raimondi (85′ Cammarata), Morello, Tomasello, Pirrotta (27′ Geraci, 92′ De Francesco), Giacalone. All. Minutella. A disp.: Rizzo, Emanuele, Lo Bianco, La Martina.
Borgo Nuovo: Trerè, Moglie, Li Vorsi, Balistreri, Guadalupo, lombardo, Savoca (48′ Gagliardi), Malfa, Minnone (79′ Verdone), Anselmo ( 73′ Zito), Corsi. All. Maniscalco. A disp-: Miranda, D’Angelo, Palma, Lauricella.
Arbitro: Fici di Marsala
Reti: 60′ e 90′ (rig) Tomasello, 75′ Balistreri.

San Fratello-Sfarandina 1-0
Marcatori: Gerbino

Risultati 11° Giornata
Real Campofelice-Treesse Calcio Brolo 1-0
Stefanese Calcio-Folgore Sant’Agata 4-0
Cefalu Calcio-Borgo Nuovo 2-1
Acquedolci-Bagheria Città Delle Ville 0-1
Calcio Rangers 1986-Città Di Rocca 2-2
San Fratello-Sfarandina 1-0
Umbertina-S. Basilio 1-0

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti