Igea Virtus prima nella graduatoria “Giovani D Valore” per l’impiego di under

Igea VirtusL'Igea Virtus ha centrato la salvezza (foto Salvo Miano)

La Nuova Igea Virtus ha accolto con grande soddisfazione l’esito finale del progetto “Giovani D valore” 2023/2024, che l’ha vista prevalere nella graduatoria del girone I di serie D. La compagine giallorossa ha infatti conquistato il primo posto, raccogliendo 1026 punti e superando il Ragusa (956) e il Canicattì (923).

Igea Virtus

Il presidente dell’Igea Virtus Massimo Italiano

Il progetto “Giovani D valore” premia tre società per girone che hanno promosso “una vera politica dei giovani nell’ambito dei propri organici, con particolare riferimento a quelli provenienti dal vivaio, incentivando il loro utilizzo nelle gare ufficiali del campionato di serie D 2023/2024”. Il riferimento è chiaramente agli under impiegati in prima squadra.

“Questo riconoscimento – sottolinea il presidente Massimo Italianoè conferma della bontà del progetto della società giallorossa, che fin dall’inizio ha creduto nella valorizzazione dei giovani. In questo percorso è stato fondamentale il lavoro dei tecnici del settore giovanile Salvatore Barresi ed Emanuele Di Salvatore, che hanno fatto crescere il nostro settore giovanile”. 

Nuova Igea Virtus

Gli under dell’Igea Virtus Andrea Filosa, Francesco Triolo e Antonio Nisticò

Italiano guarda anche al futuro: “Quest’anno abbiamo avviato con successo la nostra scuola calcio e le attività giovanili richieste della Lega, ma dalla prossima stagione il progetto giovani sarà rafforzato dall’accordo siglato di recente con la società dell’Academy Barcellona, che porterà alla fusione in una delle realtà giovanili più importanti della provincia di Messina. Ringraziamo lo staff tecnico, che ha saputo valorizzare al meglio i nostri giovani talenti”. 

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia