I provvedimenti per Messina e Reggina dopo il derby: multate entrambe

Reggina-MessinaLe due squadre a centrocampo

Il Giudice sportivo di Lega Pro ha multato Messina e Reggina dopo il derby di andata dei playout del girone C. Per il club giallorosso ammenda di 3.000 euro “perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e accendevano alcuni fumogeni, due dei quali venivano lanciati sul terreno di gioco, costringendo l’arbitro ad una breve sospensione della gara per il loro spegnimento; i medesimi facevano esplodere sul terreno di gioco cinque petardi di notevole potenza, senza conseguenze; gli stessi danneggiavano i servizi nel settore dello stadio loro riservato (obbligo risarcimento danni, se richiesto)”. Alla società amaranto, invece, 1.500 euro, “perché propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore diversi fumogeni, quattro dei quali venivano lanciati sul terreno di gioco; gli stessi, durante la gara, lanciavano sul terreno di gioco una bottiglietta in plastica semipiena d’acqua, il tutto senza conseguenze”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti