I provvedimenti per Messina e Reggina dopo il derby: multate entrambe

Reggina-MessinaLe due squadre a centrocampo

Il Giudice sportivo di Lega Pro ha multato Messina e Reggina dopo il derby di andata dei playout del girone C. Per il club giallorosso ammenda di 3.000 euro “perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e accendevano alcuni fumogeni, due dei quali venivano lanciati sul terreno di gioco, costringendo l’arbitro ad una breve sospensione della gara per il loro spegnimento; i medesimi facevano esplodere sul terreno di gioco cinque petardi di notevole potenza, senza conseguenze; gli stessi danneggiavano i servizi nel settore dello stadio loro riservato (obbligo risarcimento danni, se richiesto)”. Alla società amaranto, invece, 1.500 euro, “perché propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore diversi fumogeni, quattro dei quali venivano lanciati sul terreno di gioco; gli stessi, durante la gara, lanciavano sul terreno di gioco una bottiglietta in plastica semipiena d’acqua, il tutto senza conseguenze”.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com