I precedenti tra Messina e Marsala. Un anno fa il 3-2 firmato Arcidiacono-Cocimano

ArcidiaconoArcidiacono è stato grande protagonista domenica contro il Marsala (foto Nino La Macchia)

I precedenti tra Messina Marsala sorridono ai giallorossi che hanno collezionato 11 vittorie, con quattro pareggi, mentre sono due i successi degli ospiti. Nel lontano 1942-43 larga affermazione dell’allora Us Passamonte: 6-0. Nel 1946-47 ancora un successo (2-0) dei peloritani che ottennero l’intera posta anche nel 1947-48, imponendosi per 3-1. Pari, 3-3, nel 1949-50. Tripletta di Bertolin per i padroni di casa, due volte Ziletto e Bianco per gli ospiti.

Sekkoum

Sekkoum porta in vantaggio il Marsala in avvio (foto Nino La Macchia)

Di misura le vittorie delle stagioni 1968-69 e 1974-75 grazie, rispettivamente, ai centri di Zapparoli al 46′ e Tripepi al 26′. Il 2-0 del ’75-76 vide protagonisti Hellies al 67′ e Musa su rigore all’80’. A seguire il pari a reti bianche del ’76-77. Il Messina poi vinse tre volte di fila: 3-1 nel 78-79 con la tripletta di Cau (37′, 80′, 88′) e l’autogol di Cinquegrana, 1-0 nel ’79-80, match-winner Salvatori all’80’, 1-0 nel 1980-81, autore Pauselli al 48′. Due i pareggi consecutivi, lo 0-0 del 1981-82 e l’1-1 del 1982-83, con botta e risposta tra Virgilio (su rigore) e Schio.

Cocimano

Cocimano gestisce un possesso (foto Nino La Macchia)

Nel Campionato Nazionale Dilettanti 1993-94, subito dopo il fallimento, AS Messina sconfitto per 0-1. Una battuta d’arresto generata dall’autogol di Oliveri all’80’. In tempi più recenti, invece, il successo dei giallorossi per 2-0, sempre in Serie D, nella stagione 2010-11. Di Morabito su rigore al 64′ e Catania al 66′ le reti della squadra allenata da Sergio Campolo. Il Marsala ha poi sbancato il San Filippo il 6 novembre 2011. Un 3-1 sancito dalle reti di Palmiteri, a segno al 3′, e dalla doppietta di Sorrentino, tra il 13′ ed il 35′. Inutile, per gli uomini guidati in panchina da Alessandro Bertoni, il gol su rigore di Ferraro al 45′. Un ko che interruppe la striscia di sei risultati utili del Messina. L’1 ottobre 2018, praticamente dodici mesi fa, padroni di casa bravi a ribaltare l’iniziale svantaggio per effetto del gol di Sekkoum (12′), grazie alla doppietta di Arcidiacono (16′ e 36′) ed al centro di Cocimano (33′). Di Candiano, al 53′, il gol che ha fissato il punteggio sul definitivo 3-2. Fu la prima vittoria stagionale per l’Acr, che da lì a poco sostituì Infantino con Biagioni.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva