Grande successo per lo spettacolo di solidarietà “Danza e Musica Oltre le Barriere”

Danza e Musica Oltre le BarriereGli artisti e gli organizzatori di "Danza e Musica Oltre le Barriere"

Lo scorso 5 gennaio ha riscosso grande successo lo spettacolo di solidarietà sociale “Danza e Musica Oltre le Barriere”, evento inserito nell’ambito delle feste natalizie, svoltosi presso la location dell’Istituto Marino di Mortelle e ideato da Andrea La Fauci.

Teatro

Lo spettacolo “Danza e Musica Oltre le Barriere”

Anche la decima edizione si è svolta all’insegna della ricerca e della speranza di un futuro migliore per i diversamente abili ed è stato presentato dalla sig.ra Melina Trifirò. La serata è stata realizzata grazie al Comune di Messina, al Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto di Scienze Applicate e Sistemi Intelligenti “Eduardo Caianiello”, all’Associazione “Bambini Speciali” di Marco Bonanno, ed alla Onlus Carolina (che promuove l’importanza degli interventi assistiti con gli Animali – I.A.A. comunemente chiamati Pet Therapy, finalizzati a migliorare le condizioni e la qualità di vita di persone sane o affette da disabilità o disturbi psicofisici). Il ricavato della serata è stato devoluto all’Associazione “La Linea Curva – Persone e Autismo”, che persegue finalità di solidarietà volte al miglioramento della qualità della vita autistica. E’ intervenuto il Sindaco della nostra città, il Prof. Renato Accorinti, da sempre vicino con la sua amministrazione ai più deboli, che ha sottolineato quanto sia fondamentale la coesione in un gruppo quando si portano avanti progetti così importanti, e soprattutto per la nostra comunità che ha bisogno di lavorare in sinergia per una vera integrazione e inclusione. Fra gli ospiti il Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Messina, Avv. Vincenzo Ciraolo, che, oltre a porgere i saluti, ha ribadito come l’Ordine è sempre pronto a dare supporto alle persone con disabilità. Significativi sono stati l’intervento del Dott. Giovanni Pioggia del CNR (che si occupa di sistemi intelligenti per la riabilitazione dei disturbi dello spettro autistico) che ha illustrato brevemente gli obiettivi di un programma volto a limitare gli effetti dei “deficit” comunicativi, sociali e cognitivi dei soggetti affetti da autismo, attraverso un modello che coniuga ricerca e assistenza, puntando sulle nuove tecnologie, e gli interventi dei presidenti di associazioni Prof. Luca Donato e Sig. Marco Bonanno nei quali hanno manifestato il loro apprezzamento per la lodevole iniziativa di inclusione sociale dei diversamente abili. Successivamente i rappresentanti dell’associazione Onlus Carolina, le signore Maria Gangemi e Mariana Tataru, hanno dato una dimostrazione dal vivo con i cani addestrati, delucidando il pubblico presente sulla Pet Therapy. Poco prima dell’inizio l’ideatore del format ha voluto che la sigla iniziale fosse la canzone scritta da lui dal titolo il Mio Angelo brano dedicato alla zia Pina Soraci, musicato dal chitarrista Gianluca Rando e cantata da Daniela Rando. Diversi gli artisti che si sono alternati in una serata all’insegna del canto, della danza: tra di essi Martina Valveri che, durante la sua perfomance, è stata coreografata splendidamente dalla Scuola Dance Center di Elisabetta Saja; e l’associazione “Sostegno” di Mimmo Italiano, che con i suoi ragazzi diversamente abili ha entusiasmato il pubblico presente con i suoi balli. Quindi, il cantautore popolare siciliano Mimmo Ambriano che ha fatto rivivere le tradizioni folkloristiche siciliane con i suoi canti popolari e la cantante Mary Mazzullo, che ha pur riscosso un grande consenso della platea. Splendido anche l’intervento del poeta Silvio Fucile che ha intrattenuto il pubblico recitando 2 suoi componimenti; e Bellissime anche le performances della scuola di ballo ASD Torre Bianca della Prof.ssa Lilla Pizzi. Lo spettacolo anche in questa occasione è stato trasmesso via streaming in tutto il mondo ed ha riscosso grandi consensi.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti