Grande amarezza per il Cus Unime che perde il derby allo scadere

Epilogo sfortunato per il Cus Unime nel campionato di serie B. Infatti la squadra allenata da Spignolo che, dopo aver dominato una gra che sembrava alla portata, escono sconfitti dalla sfida contro la PGS Don Bosco. La squadra peloritana deve, dunque, rinviare l’appuntamento con la vittoria, nonostante una gara che i padroni di casa hanno rischiato di perdere più volte; l’unica colpa dei cussini è stat quella di non aver capitalizzate le moltissime occasioni da rete costruite, pagano a fine gara con la rete vittoria della Don Bosco per mano di La Rocca. Appare da subito più sfrontata la formazione messinese che scende in campo con la volontà di far sua la partita; dall’altro lato la formazione di casa affronta il match con un atteggiamento più guardingo e, di conseguenza, lascia il pallino del gioco in mano agli ospiti. Già dall’inizio, infatti, i messinesi riescono a confezionare tre ottime palle gol non comcretizzate a dovere, fino al 18 minuto quando, a termine di una ben congegnata manovra offensiva Capitan Cardella di rovescio riesce a battere l’attento ed incolpevole portiere avversario Kaitaz. Il vantaggio cussino, per, dura poco: la Don Bosco alza il ritmo e riesce nell’ultima parte del rpimo tempo ad agguantare il pareggio con Agolli che sfrutta un’ingenuità difensiva ed insacca alle spalle di De Domenico.
Lo stesso copione della prima frazione si ripete anche nel secondo tempo: i cussini costruiscono tante occasione per battere l’estremo difensore di casa ma prima Curreli e poi Cardella non riescono a riportare in vantaggio il Cus Unime. A due minuti dalla fine del match la svolta della gara: ottimo assist di Maesano ancora per Cardella che tutto solo si invola verso l’area ospite, dribbla il portiere e tira fuori da posizione defilata anzichè servire solo a centro porta Peppe Ardizzone; sul capovolgimento di fronte i messinesi si fanno trovare sbilanciati e da centro area La Rocca centra il 2-1. Prontissima la reazione degli ospiti che si riportano in avanti ma questa volta il palo nega la gioia del gol a Cardella, fermando il risultato finale sull’inaspettato vantaggio della Don Bosco.

PGS. Don Bosco-CUS Unime ASD 2-1
Marcatori: 18′ La Torre, al 31′ Agolli, al 68′ La Rocca.

Classifica 4 ° Giornata
HC Giardini 10
HC Ragusa 8
HC CT RIS. 7
PGS D.B. 3
CUS Unime 0

Nella foto La Torre (Cus Unime)

Commenta su Facebook

commenti