Gabriele Raschietti e Elia Salvà (Atletica Villafranca) ai campionati italiani

Atletica VillafrancaGabriele Raschietti (Atletica Villafranca) ha preceduto Ottavio Parrino (Atletica Partinico) e Giuseppe Cacioppo (Atletica Leggera Sprint)

Si sono disputati presso lo Stadio delle Palme “Vito Schifani” di Palermo i campionati regionali di atletica riservati alla categoria Cadetti, atleti comprendenti la fascia di età tra i 14 e i 15 anni. La prova era valevole come selezione per i prossimi campionati italiani di categoria, in programma a Caorle, in provincia di Venezia, il 7 e l’8 ottobre. Tra gli atleti partecipanti anche un nutrito gruppo dell’Asd Villafranca Tirrena. La società peloritana ha colto il successo nella prova maschile del salto in alto: Gabriele Raschietti ha vinto con la misura di 1,76.

Atletica Villafranca

Gianluca Girolamo con l’allenatore Giuseppe Locandro

Gli altri podi per la compagine villafranchese sono arrivati da Elia Salvà, secondo tempo nei 300 metri piani e Serena Lombardo, impegnata sia nel salto in lungo (terza misura) e nel salto in alto (quarto posto). Tra le prestazioni degne di nota ci sono i due quarti posti di Gianluca Girolamo nel getto del peso e nel lancio del martello e il quinto di Gioele Di Giovanni nel salto triplo.

Buone sotto il profilo cronometrico anche le prestazioni dei velocisti Aurora Schepis, Gaia Avizziri e Andrea Scaltrito, impegnati nella prova degli 80 metri piani. A rappresentare la Sicilia a Caorle sono stati selezionati Raschietti e Salvà. Nel complesso quella palermitana si può ritenere una trasferta soddisfacente per l’Asd Villafranca Tirrena, anche in virtù del fatto che molti di questi ragazzi erano alla loro prima esperienza in gare ufficiali.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia