Fp Sport, Cavalieri: ”Stagione straordinaria, grazie a tutti coloro che ci hanno sostenuto”

Cavalieri in attacco

Finita la regular season con l’obiettivo salvezza raggiunto all’ultima giornata grazie anche alla vittoria dell’Eagles Palermo contro il Peppino Cocuzza che ha consentito al coach Paladina, ai dirigenti e ai giocatori dell’Fp Sport di festeggiare per tutta la serata la salvezza diretta e il traguardo di rimanere anche per il prossimo anno in serie C Silver.

La parola va di diritto al capitano, trascinatore e leader di questa formidabile squadra, Claudio Cavalieri: ”E’ finita un’altra stagione, sono orgoglioso di tutti i miei compagni per l’obiettivo raggiunto, visto che era qualcosa di impensabile per le nostre capacità monetarie e per i pochi sponsor. Insieme a Francesco e tutti i dirigenti abbiamo dato il massimo per affrontare questa durissima stagione al meglio. Ad inizio stagione abbiamo ingaggiato Caddell e Tunovic, portati a Messina per farci fare il salto di qualità ed esperienza, sono stati due acquisti azzeccati e siamo orgogliosi della nostra scelta. Oltre ai due nuovi innesti, già all’interno del roster c’era un grande gruppo formato da Ponzù Donato, Squillaci, Casile, Occhino, Lombardo e questo è stato di grande importanza. Capitolo a parte per Salvatico poiché è stata una scommessa anch’essa vinta con Francesco, facendolo giocare titolare mettendolo alla prova ed è sempre stato sul pezzo di ogni gara, togliendosi delle grandi soddisfazioni.

Per restare accanto ai miei ragazzi, ho superato diversi infortuni pur di giocare con loro. Nel gruppo siamo riusciti a far entrare Buba Faye tramite il lavoro con centro d’accoglienza “Casa Ahmed”, ragazzo con grandi potenzialità e se le sfrutterà potrà andare avanti. La salvezza a marzo per noi è come due promozioni, da Agosto ad oggi abbiamo sempre tenuto la stessa struttura pur avendo nel corso della stagione degli infortuni, ogni partita con rotazioni limitate . Abbiamo superato una quantità enorme di problematiche anzi se non avessimo gettato diverse partite si sarebbe potuto parlare di un eventuale posto play-off. Abbiamo dato il massimo, raggiungendo l’obiettivo che avevamo fissato ad inizio stagione e questa è la cosa più importante per noi. Voglio ringraziare tutti i miei ragazzi della prima squadra, Caddell e Tunovic per la loro professionalità, i giovanissimi 2000-01 per il loro contributo in prima squadra consentendoci negli allenamenti di mantenere la stessa intensità per tutta la stagione pur non essendo ancora pronti ad affrontare questa categoria. Non voglio paragonare questa salvezza ai miei campionati vinti ma quasi.

Angelo Salvatico e Claudio Cavalieri

A campionato finito i sacrifici fatti ci hanno permesso di realizzare il nostro obiettivo, sono contento per aver ricevuto i complimenti di diversi addetti ai lavori, amici ma anche avversari. Ringrazio la dirigenza, lo staff, all’ambulanza Soccorso Azzurro Onlus, alle famiglie dei nostri ragazzi, ai nostri sponsor che con il loro contributo ci hanno dato una mano per andare avanti. Progetti per il futuro? Dopo che mi prenderò un periodo di pausa, mi siederò al tavolino con il presidente Paladina (ride), ripensando ai pro e i contro della stagione  passata. Adesso, mi godrò i miei cuccioli, stando vicino a loro poiché hanno bisogno di una guida per andare avanti. Siamo riusciti a creare una grande famiglia dai più piccoli ai più grandi, questo è lo spirito Fp Sport.”

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti