Fortitudo Messina ko all’overtime a Catanzaro. Cavalieri: “Chiedo rispetto”

Fortitudo MessinaRoberto Bellomo ancora in doppia cifra (foto Andrea Pagano)

La generosità non basta alla Fortitudo Messina per evitare la sconfitta in gara-due a Catanzaro (punteggio finale di 83-80). I calabresi, infatti, al termine di un tempo supplementare si sono guadagnati la possibilità di disputare la decisiva gara-tre in programma sabato prossimo al PalaRussello di Messina. Tra i catanzaresi prestazioni determinanti di Procopio e Sabbatino. Magarinos e Bellomo in luce invece fra i neroverdi.

Fortitudo Messina

Yeyap è tra gli elementi più incisivi in casa Fortitudo (foto Andrea Pagano)

Il tecnico peloritano Claudio Cavalieri ha contestato duramente l’arbitraggio: “Chiedo rispetto per i miei ragazzi: l’abbiamo meritato sul campo e lo pretendiamo perché da agosto lavoriamo duramente. Non è possibile vedere certi atteggiamenti in campo. Troppi contatti sono stati consentiti e questo non deve accadere. Ci assumiamo le nostre responsabilità, non si perde mai per colpa degli arbitri ma la giovane età non può rappresentare una penalizzazione. Dovrebbe essere il contrario“. 

Lo sguardo è rivolto al prossimo, decisivo, appuntamento: “La nostra prestazione non mi può soddisfare in quanto condizionata da troppi tiri affrettati e percentuali troppo basse per pensare di venire a Catanzaro ad imporre il nostro gioco. Abbiamo subito troppo l’aggressività avversaria, questo non succederà sabato. Ho un gruppo fantastico che nei momenti difficili tira fuori le unghie e non molla mai. Siamo carichi e abbiamo energia positiva che ci circonda. Si deciderà tutto alla bella: tocca a noi lavorare per chiudere la serie e abbiamo le carte giuste per proseguire il nostro percorso”.

Fortitudo Messina

Un time-out della Fortitudo Messina

Basket Academy Catanzaro – Fortitudo Messina  83-80 (dts)
Parziali: 18-15; 33-28; 48-43; 71-71.
Catanzaro: Corradino, Fall 7, Agosto 8, Brugnano, Foure 1, Sabbatino 16, Sipovac 7, Procopio 31, Shvets, Giglio 2, Diop 4, Jelic 7. All. Pullano, primo ass. Cattani.
Fortitudo Messina: Di Nezza 11, Bellomo 13, Mollica 1, Ottoborgo, Magarinos 27, Mento, Cavalieri 8, Iannicelli 7, Giannullo 6, Giovani, Terzi, Yeyap 7. All. Cavalieri, Assistenti Marisi e Merrino.
Arbitri: Cristarella, Gerardis.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia

Enable referrer and click cookie to search for cfef43dcbb961d51 ee9a4cb4bfa42ed7 [] 2.7.33