Federico Basile trionfa al primo turno: è il nuovo sindaco di Messina

Federico BasileFederico Basile era supportato dal sindaco uscente Cateno De Luca

L’outsider della politica Federico Basile, uomo del sindaco uscente Cateno De Luca, sbaraglia gli avversari e va verso la vittoria al primo turno a Messina superando il 46% delle preferenze secondo i dati raccolti dai vari comitati politici, seguito da Maurizio Croce (Centrodestra) col 27% e Franco De Domenico (Centrosinistra) col 23%, con due terzi delle 253 sezioni ormai scrutinati.

Basile e De Luca

Federico Basile e Cateno De Luca si godono il trionfo

Ex direttore generale del comune che De Luca ha governato dal giugno 2018 fino al gennaio scorso, quando si è dimesso annunciando la sua corsa alla presidenza della Regione, Basile ha 44 anni, è sposato e ha due figlie. Messinese, commercialista, revisore dei conti dal 2006 del Comune, dipendente dell’Università, spesso con funzioni da supporto economico-finanziario, è stato esperto dei comuni di Itala e Montalbano Elicona, in materie finanziarie e marketing del territorio, quindi nel 2020 è stato presidente del nucleo di valutazione della Città metropolitana.

Basile era appoggiato da nove liste: ‘Mai più baracche’, ‘Senza se e senza ma’, ‘Gli amici di Federico’, ‘Basile sindaco’, ‘Con De Luca per Basile sindaco’, ‘Amo Messina’, ‘Orgoglio messinese’, ‘Insieme per il lavoro, Clara Crocé con Basile’ e ‘Prima l’Italia’, che fa riferimento al deputato nazionale della Lega Nino Germanà. De Luca in serata è apparso nella sede di via Oratorio San Francesco, dove quattro anni fa esultò per la vittoria al ballottaggio e dalle 22.30 sarà a Piazza Duomo per celebrare il nuovo trionfo.

Federico Basile

Federico Basile è il nuovo sindaco di Messina

Nella città dello Stretto ha votato il 55,57% degli elettori, ben il 9,44% in meno rispetto alle scorse comunali. La vittoria di Basile a Messina dà un ulteriore spinta a De Luca e al suo movimento “Sicilia vera” per la corsa alla presidenza della Regione. Il leader di Forza Italia in Sicilia e presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè mette in risalto “il risultato del candidato di Cateno De Luca a Messina che supera di netto le due coalizioni di centrodestra e centrosinistra” e allo stesso tempo dice che Nello Musumeci non sarà il candidato della coalizione di centrodestra.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.