Fantino, Matinella e Lima al Due Torri. Salutano altri tre

Due Torri attivissimo sul mercato. Il club biancorosso ha comunicato di aver rescisso consensualmente il rapporto di collaborazione con Luca Cassese, difensore classe 1992, Emanuele Ciccone, centrocampista esterno classe 1994 e di aver perfezionato il passaggio del difensore classe 1995 Gianluca Galati, che vestirà la casacca della U.S.D. Rocca di Caprileone, compagine militante nel campionato di Promozione. “La società – si legge nella nota – ringrazia i calciatori di cui sopra per l’impegno e la professionalità dimostrata in questi mesi e augura un grosso in bocca al lupo per il proseguo della loro stagione sportiva”.  Operazioni definite dopo il passaggio di Luca Savasta, attaccante classe 1993, all’A.P.D. Brancaleone Calcio, compagine militante nel campionato di Eccellenza calabrese e di Antonino Leanza, centrocampista classe 1995, all’Akragas, società nella quale rientra dal prestito di inizio stagione.

L'esperto Matinella

L’esperto Santo Matinella

Sul fronte entrate, invece, ingaggiati il difensore Giuseppe Fantino in uscita dalla Tiger Brolo, l’esperto difensore Santo Matinella e l’attaccante Marco Lima, entrambi provenienti dall’Orlandina. Fantino, classe 1995, mancino duttile e valido tecnicamente, è stato uno dei protagonisti nella scorsa stagione e fa ritorno in maglia biancorossa dopo una breve parentesi alla Tiger Brolo. Matinella, classe 1976, è un giocatore di spessore e professionalità. Vanta un curriculm di grande livello con esperienze nei professionisti (C1 e C2), avendo vestito maglie blasonate come quelle di Atletico Catania, Marsala, Cavese, Bagnolese, Valle d’Aosta, Igea Virtus, Gela Calcio, Pisa, Scafatese, Siracusa, Ribera. Lima, classe 1995, è un giovane di grandi qualità, ben conosciuto dall’ambiente biancorosso, visto che ha già vestito la casacca biancorossa nel campionato di Eccellenza, stagione 2011/12. Messosi in luce in quell’annata ha attirato le attenzioni della Lucchese, dove ha giocato poi per due stagioni.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti