Fallimento Fc Messina, chiesti 5 anni per Pietro e Vincenzo Franza

Pietro FranzaL'ex presidente del FC Messina Pietro Franza

Il processo sul fallimento dell’FC Messina del 2008 è ad un passaggio decisivo. Il pm Monaco ha chiesto la condanna a 5 anni per i fratelli Pietro e Vincenzo Franza, che all’epoca dei fatti ricoprivano i ruoli di presidente e vicepresidente della società; 3 anni e 6 mesi per Francesco Cambria, presidente della Cofimer e componente del Cda dell’FC Messina; 3 anni per Domenico Santamaura, Carmelo Cutrì e Stefano Galletti, il primo presidente e gli altri componenti del collegio sindacale della società. Chiesta inoltre la prescrizione riguardo alla MondoMessina Service srl.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti