Esordio a Palermo il 23 febbraio per l’Ossidiana Messina

Il capitano dell'Ossidiana Mattia Vinci

Inizierà il 23 febbraio a Palermo il campionato di serie C dell’Ossidiana Messina. La formazione dello Stretto di pallanuoto maschile affronterà in trasferta la Waterpolo Collage per poi esordire il successivo sabato in casa, nella piscina della Cittadella Sportiva Universitaria, contro Torre del Grifo.

I portiere Enrico La Tona in azione

Nel girone 8 sono state inserite altre sette formazioni: Guinnes, 7 Scogli, Brizz Nuoto, Synthesis, Pegaso e le cagliaritane Atlantide e Promosport. Waterpolo Collage e 7 Scogli parteciperanno fuori classifica. L’andata si chiuderà il 4 aprile, mentre la regular season terminerà il 25 maggio. E’ cambiato il regolamento rispetto al passato; le migliori quattro compagini siciliane accederanno al concentramento con le due sarde. La vincitrice conquisterà la promozione in B, mentre retrocederanno le ultime due.

I ragazzi del tecnico Nicola Germanà proseguono, intanto, ad allenarsi, nonostante gli ormai cronici problemi legati all’impianto natatorio “Cappuccini”, con ammirevole impegno ed amore per questo sport, spostandosi settimanalmente anche a Reggio Calabria, com’è avvenuto lunedì sera, Catania e Siracusa.

Un time out della squadra Under 17

L’organico, inseriti i nuovi Davide De Francesco, Francesco Cama, Daniele Bonansinga e Andrea Vinci, e confermati i portieri Enrico La Tona e Mattia Vinci, storico capitano della squadra peloritana, conta su numerosi elementi nati negli anni 2001 e 2002, in sintonia con la politica della società di valorizzazione del proprio vivaio. L’obiettivo stagionale dell’Ossidiana è, come dichiarato recentemente dallo stesso Germanà, lottare per le posizioni di vertice.

GIOVANILE – Seconda netta vittoria consecutiva per l’Under 17, che dopo aver debuttato superando a domicilio la Brizz Nuoto (18-5), si è ripetuta a Ragusa contro l’Erea con un successo per 36-6. L’Under 14 è stata battuta, invece, dall’Under 15 femminile dell’Ekipe Orizzonte (12-5), facendo registrare, però, degli evidenti miglioramento nel gioco. Domenica è in programma a Catania il terzo appuntamento del torneo itinerante Under 12. I piccoli dell’Ossidiana se la vedranno con i coetanei di Cus Unime e Waterpolo Messina.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti