Emmausso: “Una delle nostre migliori gare. Sono arrabbiato, potevo fare il terzo”

EmmaussoMichele Emmausso celebra la sua doppietta (foto Paolo Furrer)

Scatenato. Michele Emmausso ha siglato una straordinaria doppietta al “Pinto” di Caserta, firmando una della vittorie più belle della stagione del Messina. Il numero dieci, assoluto protagonista della sfida, ha poi raccolto complimenti a iosa in sala stampa: “Sicuramente abbiamo approcciato la partita in maniera incredibile, è stata una delle migliori fatte finora. Abbiamo meritato il risultato con questa prestazione, stando sul pezzo per 90 minuti”. 

Emmausso

Emmausso ha firmato una splendida doppietta (foto Paolo Furrer)

Sul tabellino dei marcatori ci è finito due volte, ma il bottino personale poteva in effetti essere ancora più rotondo, dati gli ampi spazi lasciati dai campani e le occasioni create dal Messina. “Penso di aver fatto una buonissima partita, ma senza i miei compagni non avrei fatto nulla, il merito è di tutti quanti. Anzi, mi sono arrabbiato con me stesso quando il mister mi ha cambiato, potevo fare tripletta. La prossima volta dovrò rimanere più concentrato”. 

“Abbiamo un certo modo di preparare le partite – ha aggiunto Emmausso analizzando il match – conoscete il mister come vuole giocare, ci chiede sempre di pressare alti, mangiando gli avversari in ogni reparto. Oggi abbiamo fatto ciò in maniera ottimale e siamo contenti”. 

Emmausso

Emmausso celebrato dai compagni (foto Paolo Furrer)

Una gara che può fungere da autentico spartiacque per i peloritani, adesso in zona salvezza diretta. “Come ho detto tre mesi fa questa squadra non merita così pochi punti. Tante volte abbiamo dimostrato di giocare un bel calcio, perdendo immeritamente qualche partita. I giocatori importanti quando li hai in campo si fanno sentire, oggi abbiamo dimostrato di essere una squadra in grado di poter dare fastidio a tutte”.

Autori

+ posts
Enable referrer and click cookie to search for cfef43dcbb961d51 ee9a4cb4bfa42ed7 [] 2.7.33