Il ds Ursino conferma: “Pronti a girare Marco Cane in prestito al Messina”

L'ex Barletta e Crotone

Il prossimo rinforzo del Messina, che al momento ha ufficializzato dodici acquisti nel corso della sessione estiva di mercato, sarà con ogni probabilità l’esterno destro Marco Cane. A confermarlo è direttamente il direttore sportivo del Crotone Giuseppe Ursino, raggiunto telefonicamente dalla nostra testata: “Abbiamo raggiunto un accordo per il trasferimento in prestito del ragazzo al Messina. Adesso dovrà essere il club siciliano a formalizzare l’intesa con l’atleta. Si tratta di un calciatore davvero di grande prospettiva, che in serie B nella nostra rosa era però chiuso nel suo ruolo. Lo avevamo ingaggiato in estate”.

Il direttore sportivo del Crotone Giuseppe Ursino, contattato telefonicamente da MessinaSportiva

Il direttore sportivo del Crotone Giuseppe Ursino, contattato telefonicamente da MessinaSportiva

Cane, originario di Imperia, compirà 22 anni il prossimo 26 settembre. Il suo cartellino è di proprietà del Barletta, con cui ha collezionato 27 presenze nell’ultimo torneo di Prima Divisione. Nei mesi scorsi i biancorossi lo hanno ceduto in prestito oneroso, con diritto di riscatto a favore del Crotone, che però ha poi modificato in itinere le sue strategie di mercato.

In Calabria l’ex Vigor Lamezia ed Aprilia (che ha collezionato 58 apparizioni e cinque reti in Seconda Divisione) non avrebbe però trovato sufficiente spazio. I rossoblu dovrebbero quindi cederlo ai siciliani, che cercano evidentemente un’alternativa ai promettenti Benvenga e Stampa sulla corsia destra. Al pari dei giallorossi Lagomarsini, De Bode e Damonte, fresco di tesseramento, anche Cane ha un passato nel florido settore giovanile del Genoa.

Il 21enne esterno destro in azione con la divisa del Genoa. In riva allo Stretto già tre ex rossoblu: Lagomarsini, De Bode ed il neo-acquisto Damonte

Il 21enne esterno destro in azione con la divisa del Genoa. In riva allo Stretto già tre ex rossoblu: Lagomarsini, De Bode ed il neo-acquisto Damonte

È noto d’altronde che nel 3-5-2 di Grassadonia gli esterni abbiano un ruolo determinante. Cane ovviamente non potrà più cambiare squadra a stagione in corso, essendo già passato in estate dai pugliesi ai pitagorici. Un particolare curioso: anche l’esterno sinistro Daniele Donnarumma ad inizio stagione si era allenato con il Barletta, per circa due settimane, prima di accasarsi al Messina. Sabato quindi i pugliesi dovrebbero ritrovare da avversari due volti a loro piuttosto noti.

In attesa dell’ufficializzazione di questo nuovo acquisto, lo staff tecnico peloritano ha ottenuto intanto un’altra gradita sorpresa: il transfert del venezuelano Gustavo Andrés Paez Martinez, tra le piacevoli rivelazioni del precampionato, è arrivato infatti a destinazione ed il sudamericano potrà essere schierato già in Puglia. Considerata la squalifica di Corona e le condizioni non ancora ottimali del croato Bjelanovic, pronto comunque a subentrare dalla panchina, Paez si candida addirittura ad una maglia da titolare o comunque ad un discreto minutaggio in occasione dell’esordio nella nuova Lega Pro unica.

Marco Cane con la divisa della Vigor Lamezia

Marco Cane con la divisa della Vigor Lamezia

Questa l’attuale rosa del Messina:
Portieri – Hoxhaj (‘96), Iuliano (‘84), Lagomarsini (‘93).

Difensori – Altobello (’90), De Bode (‘91), Enrico Pepe (‘89), Sciotto (‘97), Silvestri (‘93), Stefani (‘84).

Centrocampisti – Benvenga (‘91), Bucolo (‘88), Damonte (‘90), Donnarumma (‘92), Izzillo (’94), Migliore (‘95), Nigro (‘86), Vincenzo Pepe (‘87), Stampa (‘95).

Attaccanti – Bjelanovic (‘79), Bonanno (‘95), Corona (‘74), Paez * (‘90).

Questa la scheda del terzino destro Marco Cane:

STAGIONE SQUADRA SERIE PRESENZE GOAL
2011-2012 VIGOR LAMEZIA C2 32 5
2012-2013 F.C. APRILIA C2 26
2013-2014 S.S. BARLETTA C1 27
2014-2015 F.C. CROTONE B 0

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com