Doppio brindisi per le squadre dell’Ossidiana Messina

Fase di gioco partita Ossidiana-Erea

Due vittorie, nello scorso weekend, per le squadre di pallanuoto maschile dell’Ossidiana Messina. Nella sesta giornata del campionato regionale di serie C, la compagine dello Stretto ha superato, nell’impianto natatorio “Cappuccini”, l’Erea Ragusa con il punteggio di 7-4, centrando il quarto successo stagionale.

La grinta del tecnico messinese Nicola Germanà

L’avvio della partita dei peloritani non è stato dei migliori, come conferma l’1-3 all’intervallo lungo (a segno Yashveer Parmessur), ma La Tona e compagni hanno ribaltato la situazione nel terzo parziale con un perentorio 4-0 firmato da Cristiano Sarno, due volte a bersaglio, Federico Anastasi e Salvatore Castorina. Nel quarto periodo, il 7-3 di Castorina ha vanificato il successivo centro ibleo.

“Abbiamo commesso qualche errore di troppo nella prima parte del confronto – dichiara il tecnico Nicola Germanàpoi per fortuna le cose sono cambiate e siamo riusciti a conquistare l’intera posta in palio. In settimana, non ci eravamo potuti allenare come al solito e, quindi, qualcosa sapevo che avremmo inevitabilmente pagato nella prestazione”. In virtù di questi tre punti, l’Ossidiana si è confermata al quarto posto in graduatoria, a sei lunghezze di distanza dalla capolista Collage Waterpolo Palermo, prossima avversaria, sabato pomeriggio, in trasferta nell’ultimo turno del girone d’andata.

La squadra Under 17 della società cittadina

GIOVANILI: Continua l’irresistibile corsa dell’Under 17, che si è aggiudicata agevolmente (21-2), nella piscina scoperta della Cittadella Sportiva Universitaria, la stracittadina con il Cus Unime, centrando, così, la sesta affermazione in altrettante gare disputate. Migliore realizzatore del match Sarno, autore di ben otto gol, quattro le realizzazioni di Pierluigi Di Bella. Domenica impegno esterno contro Torre del Grifo (ore 11.30), mentre l’Under 13 è attesa dal derby con la Polisportiva Messina (ore 10).

RISULTATI SERIE C: Ossidiana Messina-SC Erea 7-4; Sikelia Waterpolo-Collage Waterpolo Palermo 5-19; Cube ASD-Guinnes 2-14; Brizz Nuoto-Rari Nantes Palermo ‘89 4-8.

CLASSIFICA: Collage Waterpolo Palermo 18; Rari Nantes Palermo ‘89 e Guinnes 15; Ossidiana Messina 12; SC Erea e Brizz Nuoto 6; Cube ASD e Sikelia Waterpolo 0.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti