Doppietta Millesi. Il Rocca esce sconfitto dal Tupparello

Acireale-Rocca

Il Rocca di Caprileone torna a casa sconfitto dal “Tupparello” per 2-1. Risultato forse ingiusto per quanto visto in campo e squadra biancazzurra punita dal doppio colpo dell’attaccante acese Millesi. Davanti a un migliaio di spettatori e fuochi d’artificio per i festeggiamenti di Santa Lucia, il finale vede l’Acireale resistere agli assalti finali biancoazzurri.
Partita equilibrata per i primi 20 minuti, il Rocca ha una leggera supremazia territoriale e qualche potenziale buona occasione. A spaccare l’equilibrio è la giocata di Millesi, la bordata non lascia scampo a Scardino che può solo osservare la palla insaccarsi in rete. Vantaggio acese, grazie al suo giocatore di punta, un lusso per la categoria. Il Rocca però cerca la reazione con Chicco D’Anna da palla inattiva e soprattutto con Santino Biondo che vince il duello con Arcoria, portiere di casa, ma poi non trova incredibilmente lo specchio della porta. Sul finire di frazione ci prova di testa anche Mariano Russo con poca fortuna. Acesi in vantaggio all’intervallo, forse troppo per quanto visto in campo.
Nella ripresa il Rocca prova a ristabilire la parità con il debutto in campo di Venuti al posto di Schepisi, ma al 58’ Millesi fa le fortune della sua squadra con il tiro che sorprende un incerto Scardino. Sul 2-0 il Rocca subisce il contraccolpo e non riesce più creare pericoli in attacco. A svegliare la gara al 75’ è il gol di Lucarelli, bravo a sfruttare l’ottimo lavoro di Venuti. Il finale di partita diventa incandescente, ma l’Acireale è squadra matura e spesso con Godino sporca le manovre in avanti del Rocca. Il tecnico Bellinvia inserisce anche Marco Lima schierando cinque attaccanti ma la spinta non da i frutti sperati e gli acesi possono festeggiare la conquista dell’intera posta in palio.

Acireale – Rocca 2-1
Marcatori: 21′, 58′ Millesi, 75′ Lucarelli (Rocca)

Commenta su Facebook

commenti