Doppietta in Lombardia per uno strepitoso Tony Cairoli: è sempre più leader

Tony CairoliTony Cairoli ha dato spettacolo in Lombardia centrando un doppio successo

L’otto volte campione del mondo ha trionfato su KTM nel GP corso sul tracciato di Ottobiano, conquistando la vittoria in entrambe le gare. Il pattese ha preceduto il compagno di squadra, l’olandese Jeffrey Herlings, e il britannico Max Anstie su Husqvarna.

Max Anstie

Per Max Anstie il terzo gradino del podio

Dominio assoluto per Tony Cairoli nell’undicesimo appuntamento del mondiale MXGP di Ottobiano, con il pilota di Patti che dopo aver centrato il miglior tempo nelle ‘Time Practice’ ed aver vinto la ‘Qualifying Race’, ha dominato entrambe le gare conquistando i 50 punti del successo pieno nel GP di Lombardia, allungando ulteriormente il suo vantaggio nella classifica del campionato.

In Gara1 Cairoli, che scattava dalla miglior posizione, è transitato davanti a tutti fin dalla prima curva andando progressivamente ad aumentare il suo vantaggio giro dopo giro indisturbato, seguito a debita distanza dal compagno di squadra, l’olandese Jeffrey Herlings. Alle spalle della coppia Red Bull KTM, si è piazzato il francese Gautier Paulin (Husqvarna) che ha preceduto il connazionale, ex-iridato Romain Febvre (Yamaha).

Jeffrey Herlings

Seconda piazza per il compagno di squadra di Cairoli, Jeffrey Herlings

Al quinto posto si è classificato il britannico Max Anstie (Husqvarna), davanti a all’olandese Glenn Coldenhoff (KTM), al tedesco Maximilian Nagl (Husqvarna), al belga Clement Desalle (Kawasaki), all’elvetico Arnaud Tonus (Yamaha) e allo sloveno Tim Gajser (Honda), campione del mondo in carica, decimo al rientro dopo l’infortunio, dopo essere stato nella top-five fino a pochissimo dal termine. Buon 13° posto per l’azzurro Alessandro Lupino (Honda).

In Gara2, Tony Cairoli è stato sorpreso dal lettone Arminas Jasikonis (Suzuki) ma nel corso del secondo giro il siciliano è passato a condurre seguito da vicino dal compagno di squadra Jeffrey Herlings. L’olandese, nel corso del quinto passaggio, ha approfittato di un piccolo errore di Tony Cairoli per superarlo, ma verso metà gara l’otto volte iridato si è ripreso la vetta della corsa, imponendo un ritmo insostenibile.

Tony Cairoli

Tony Cairoli entusiasta sul podio

Doppietta quindi per Cairoli, con Jeffrey Herlings due volte secondo, mentre al terzo posto in Gara2 si è piazzato il britannico Max Anstie (Husqvarna), che grazie al piazzamento è salito sul terzo gradino del podio della classifica combinata del GP di Lombardia. Al quarto posto, nella seconda manche, si è classificato il tedesco Maximilian Nagl (Husqvarna), davanti al lettone Arminas Jasikonis (Suzuki), al francese Romain Febvre (Yamaha), al belga Clemente Desalle (Kawasaki), all’elvetico Arnaud Tonus (Yamaha), all’azzurro Alessandro Lupino (Honda) splendido nono davanti a Gautier Paulin (Husqvarna) e Tim Gajser (Honda).

Nella classifica del mondiale MXGP 2017, dopo il GP di Lombardia di Ottobiano, il pattese Tony Cairoli salito a 431 punti aumenta il vantaggio in classifica sugli avversari diretti, portandosi a +67 su Gautier Paulin (Husqvarna) e +70 su Clemente Desalle (Kawasaki), con Jeffrey Herlings (KTM) distante ben 96 lunghezze.

Articolo realizzato da Formula Passion, il portale specializzato sui motori più seguito in Italia

Formula Passion bianco

Gp di Lombardia

La straordinaria cornice di pubblico del Gp di Lombardia

The following two tabs change content below.
Redazione Messina Sportiva

Redazione Messina Sportiva

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com