Dopo la Commissione c’è l’ok della Lega Pro per il ritorno al “Franco Scoglio”

stadio Franco ScoglioI riflettori accesi allo stadio "Franco Scoglio"

Era soltanto un passaggio formale, ma dopo il via libera della Commissione di Vigilanza sui Pubblici Spettacoli doveva pronunciarsi anche la Lega Pro sul ritorno del Messina nel suo stadio, il “Franco Scoglio”. E in giornata è arrivata l’attesa fumata bianca.

Curva Sud

Dopo il Covid e l’esilio in Calabria la Curva Sud può finalmente riaprire

Come si legge in una nota firmata dal presidente Francesco Ghirelli, “la Lega ha preso atto che la Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi, nella riunione del 16 settembre 2021, ha esaminato l’istanza presentata dalla società A.C.R. Messina S.r.l. in data 15 settembre 2021, per l’utilizzo dello Stadio “Franco Scoglio”, ubicato nel proprio comune in luogo dello Stadio “Luigi Razza” di Vibo Valentia, autorizzato in deroga in sede di rilascio della Licenza Nazionale 2021/2022.

La Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi, esaminata la documentazione prodotta, ha deliberato di accogliere l’istanza presentata dalla società A.C.R. Messina S.r.l. per l’utilizzo dello Stadio “Franco Scoglio” di Messina per la stagione sportiva 2021/2022. Si rende noto, conseguentemente, che la gara ACR Messina-Virtus Francavilla in programma domenica 19 settembre 2021, verrà disputata nello Stadio “Franco Scoglio” di Messina, con inizio alle ore 14.30”. L’esilio calabrese, insomma, è finito e la formazione di Sasà Sullo ritrova finalmente il suo impianto e il suo pubblico.

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma