Dopo il lungo stop Marc Marquez può ancora dire la sua nel mondiale di MotoGp

Marc MarquezMarc Marquez è tornato finalmente in pista dopo un lungo stop

L’otto volte campione mondiale Marc Marquez è finalmente tornato in sella alla sua Honda, debuttando nel MotoGp 2021. A nove mesi di distanza dall’infortunio che gli ha procurato la frattura dell’omero destro, e dopo vani tentativi di rientro, il fenomeno spagnolo ha avuto il via libera dai medici per tornare a gareggiare.

Marc Marquez

Il pianto liberatorio di Marc Marquez dopo il settimo posto al rientro a Portimao

Lo ha fatto già a Portimao, nel GP del Portogallo, per tentare il grande recupero nella classifica piloti e cercare di conquistare quel settimo titolo nel MotoGP che gli consentirebbe di scavalcare Valentino Rossi e diventare il pilota più titolato nella storia di questa categoria. Dopo un settimo posto, l’obiettivo è quello di alzare ancora l’asticella nel GP di Spagna, ospitato dalla pista di Jerez in Andalusia.

Ad attenderlo però c’è un folto gruppo di piloti ambiziosi e competitivi. Fabio Quartararo, su Yamaha, viene da due successi consecutivi in Qatar e Portogallo: sarà perciò l’osservato speciale numero uno, anche perché i suoi principali avversari in campionato a Jerez non hanno una tradizione vincente: l’italiano Francesco Bagnaia, che ha 46 punti nella generale contro i 61 del francese, inoltre deve fare i conti con una Ducati che di solito non si trova al meglio su questa pista.

Fabio Quartararo

Fabio Quartararo celebra uno dei suoi successi

Maverick Viñales, l’altro portacolori della Yamaha, che insegue a venti punti di distanza, a Jerez non è mai arrivato primo, anche se ha una striscia aperta di tre podi. Segue, grazie ai due secondi posti conquistati nei primi GP del Qatar, Johann Zarco su Pramac Racing, a quota 40. Due punti in meno per un altro dei piloti più quotati di questo mondiale 2021, ovvero Joan Mir, alfiere della Suzuki.

Diamo un’occhiata ora alle quote relative al prossimo Gran Premio di Spagna, per gli appassionati di scommesse sportive online. Il leader del mondiale, Quartararo, primeggia anche nei favori dei bookmakers, con una quota vincente gara di 3,00. Subito dietro l’inseguitore nel mondiale, Bagnaia, a 4,00. Terzo è già Marquez, che con 4,50 viene già considerato in lizza per la vittoria alla sua seconda gara stagionale. Più staccati Viñales con 8,00 e Mir con 9,00.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva