Daspo di cinque anni al tifoso che lanciò un petardo prima di Messina-Benevento

stadio Franco ScoglioIl campo visto da una porzione della Curva Sud (foto Paolo Furrer)

Lo scorso 5 novembre, in occasione dell’incontro di calcio fra Messina e Benevento, disputato allo stadio “Franco Scoglio” di Messina, quale gara valevole per 12esima giornata di andata del campionato di Lega pro Serie C, un tifoso messinese, all’interno della Curva Sud, a tre minuti dal fischio di inizio della gara, ha lanciato “un petardo di notevole potenza, la cui deflagrazione ha causato una coltre fumogena” e poi si è allontanato indisturbato.

Questura

Gli esterni della Questura di Messina

Dalla successiva attività investigativa esperita dalla Digos della Questura di Messina, il soggetto è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il “lancio di materiale pericoloso, scavalcamento ed invasione di campo in occasione di manifestazioni sportive”. Il 27 gennaio il Questore di Messina, su proposta della Divisione Anticrimine della Questura che ne ha curato l’istruttoria, ha emesso a carico del tifoso un provvedimento “Daspo”, ovvero il “Divieto di accedere alle manifestazioni sportive” per i prossimi cinque anni.

Autori

+ posts

MessinaSportiva.it è stato fondato nel 2005 da Francesco Straface. Nato da una costola di un portale creato nel 2002 per seguire la Pallacanestro Messina, matricola in serie A1 maschile, ha sempre seguito con attenzione il calcio cittadino, dando però spazio a tantissime realtà, anche le meno conosciute. Rappresenta ormai un punto di riferimento per gli sportivi di città e provincia