Dal 6 al 9 agosto l’11° Torneo 3on3 Irritec. Paparone: “La tappa di Capo d’Orlando darà accesso alla finale nazionale Fisb”

3on3 Capo d'Orlando

L’estate avanza e con essa anche i tornei di street basket. Alle nostre latitudini l’appuntamento divenuto un must sul calendario è quello in programma dal 6 al 9 agosto con il “3on3 Capo d’Orlando-Trofeo Irritec 2015”. Mai come quest’anno l’appuntamento è di quelli da cerchiare col circoletto rosso, essendo l’undicesima edizione di uno dei tornei più importanti dell’intero Meridione. Affiliato alla FISB, patrocinato dal Comune di Capo d’Orlando e gestito dalla Sicily Basketball Academy, l’evento in scena in piazza Trifilò promette di regalare emozioni a tutti gli appassionati della palla a spicchi con in testa l’infaticabile organizzatore Gianluca Paparone che non lesina sforzi al fine della migliore riuscita possibile della manifestazione che si annuncia come ogni anno ricca di novità e alla presenza di atleti di primo livello nel panorama nazionale. Il responsabile della Sicily Academy ad un mese dal via dell’evento invita i partecipanti ad ultimare l’iter delle iscrizioni per un torneo che vuole confermarsi su ottimi numeri di partecipanti.
“Le iscrizioni si sono appena aperte nella modalità on line sul nostro sito al seguente link (http://www.3on3capodorlando.it/iscrizione.html), quantificarle ad oggi appare un po’ prematuro, ma c’e’ tempo fino al 4 Agosto ed inoltre a breve saranno disponibili i moduli cartacei presso il chiosco adiacente al campo da gioco, che ricordo sarà come sempre il Campetto Comunale Meluccio Carone. Posso dirvi che nelle ultime edizioni ci siamo sempre assestati intorno alle 50 formazioni iscritte suddivise nella categoria in gara e circa 180 atleti partecipanti, ovviamente la speranza è quella di riconfermare certi numeri”.

Undicesima edizione per il 3on3 Capo d'Orlando

Undicesima edizione per il 3on3 Capo d’Orlando

Non mancheranno le novità, ecco il format del torneo.
“Quest’anno abbiamo apportato qualche variazione alla formula del torneo ed alle categoria presenti.
Nello specifico abbiamo reintrodotto la categoria U 15 maschile, in quanto riteniamo che in tutta la provincia ci sia un grande numero di formazioni che partecipano ai campionati di categoria, e ci auguriamo che ciò possa riscuotere il giusto interesse in termini di presenze. Sono state confermate invece le categorie Under 21 & Senior Open Maschili, al contrario abbiamo deciso di non riproporre le categorie Mista F\M & OVER 40, questo in quanto le presenze nelle ultime edizioni non ci hanno soddisfatto. Comunque ci sono delle grosse novità perché il punto focale è che noi facciamo un prodotto ben definito che è il 3vs3 ovvero basket da playground che da poco è diventato una disciplina Federale riconosciuta dalla FIP ed Olimpica, quindi deve essere chiaro da più parti che partecipare al nostro torneo ha una grossa valenza, con lo spirito del puro divertimento che resta sempre il nostro leit motiv”.
Capitolo All Star Game, la partita delle stelle quest’anno non si terrà. Ecco il perchè.
“Dopo lunghe ed accurate riflessioni, abbiamo deciso che per quest’edizione non si disputerà l’All Star Game, per motivi sia tecnici che logistici, ci dispiace molto ma la nostra ribadisco è una scelta ben ponderata che però non è assolutamente definitiva nel senso che dal prossimo anno valuteremo l’eventuale reinserimento dell’All Star Game”.
Spazio al capitolo FISB, Capo d’Orlando come trampolino di lancio per le finali nazionali 2016.

Dal 6 al 9 agosto consuete emozioni in Piazza Trifilò

Dal 6 al 9 agosto consuete emozioni in Piazza Trifilò

“La nostra tappa, già inserita da un paio di anni nel circuito streetball italian tour 2015, organizzato da Fip ed in collaborazione con FISB, quest’anno è una delle 27 tappe nazionali e quindi darà un pass per le finali Nazionali 2016. Si tratta di un torneo Silver, l’unico tra Sicilia e Calabria. Inoltre chiunque parteciperà alla tappa paladina acquisirà punti per il ranking mondiale Fiba 3×3. Non mancherà all’appello l’intero direttivo della FISB, capeggiato dal presidente David Restelli, per l’intera durata del nostro torneo a Capo D’Orlando, e questo è un riconoscimento straordinario, sia per il nostro torneo che per il nostro prodotto che lo dico senza falsa modestia, fa parlare di noi in tutta Italia.
La grossa novità è che la formazione Senior che vincerà il nostro torneo, sfiderà le formazioni vincenti dei principali tornei affiliati FISB della Sicilia, ovvero Buccheri, Gela, Carlentini e Messina. Questa super finale, chiamiamola così, verrà disputata sempre la domenica dunque nel giorno delle finali, ovvero il 9 Agosto e darà come detto diritto a partecipare alla finale Nazionale 2016″.
Puoi darci in anteprima qualche nome di atleta di esperienza che sarà presente?.
“Fare dei nomi potrebbe essere molto semplice , il nostro è un torneo che da sempre ha visto la partecipazione di atleti di grande livello come Pozzecco, Caprari, Ndoja, Busca, Santolamazza, ma una menzione di merito va a due dei “nostri ragazzi” convocati in Nazionale, cito loro due, ovvero Gionata Zampolli che ha partecipato recentemente ai giochi europei di Baku in Azerbaijan (dove l’Italia ha chiuso al nono poso, ndc) Giuseppe Lombardo che ha fatto due selezioni della nazionale prima di essere non selezionato per la spedizione Azera. Per noi aver avuto due atleti alle selezioni ed uno ai giochi Europei è stato davvero un motivo di immenso orgoglio”.
Il vostro staff da chi sarà composto?

Capo d'Orlando sarà tappa nazionale inserita nel circuito FISB

Capo d’Orlando sarà tappa nazionale inserita nel circuito FISB

“La nostra struttura è molto consolidata anche per quanto riguarda le persone che ne compongono lo staff , del quale fanno parte il Responsabile Tecnico della manifestazione Benedetto Manasseri, Mirko Leone (ufficiale di campo), Marco Gugliotta (Ufficiale di campo), Daniele Collovà (fotografo ufficiale), e poi ci sono i nostri fischietti federali ovvero i signori Daniele Miceli (arbitro da tantissime edizioni con noi) e Alessio Micalizzi (alla prima esperienza al torneo)”.
Infine chi ti senti di ringraziare, giunti all’undicesima edizione.
“Ovviamente in primis il nostro main sponsor, la Irritec che nella persona di Mauro Giuffrè collabora con noi da svariati anni ed è grazie a loro se la nostra manifestazione diventa ogni anno migliore. 98 Zero & Radio Doc nostri media partner che seguono in maniera massiccia tutta la manifestazione. Poi ringraziamo pubblicamente tutti i nostri partner commerciali e le strutture locali convenzionate, l’amministrazione comunale Orlandina con menzione particolare per l’ Assessore allo Sport e Turismo Rosario Milone sempre prodigo di idee ed aperto al dialogo per la manifestazione che ben si sposa con l’atmosfera estiva sia come volano turistico che come interesse per il basket che a Capo d’Orlando è pane quotidiano”.

Commenta su Facebook

commenti