Da Zampagna a Lucarelli, la felicità degli ex per la C. Esulta anche Nino Frassica

ZampagnaZampagna festeggia un gol con la maglia del Messina

Era stato l’ultimo ad allenare i peloritani in Serie C nel 2017, l’attuale tecnico della Ternana Cristiano Lucarelli su Twitter ha dato il suo “Bentornata biancoscudata” subito dopo la promozione raggiunta dall’Acr Messina. Da bomber a bomber: “Bentornato Messina nel calcio che conta” posta in una storia su Instagram Riccardo Zampagna, storico goleador in A e B che fece sognare i tifosi giallorossi. Non da meno Igor Protti, lo “Zar”, idolo della Curva Sud tra la fine degli anni Ottanta e l’inizio dei Novanta: Bentornati tra i Professionisti dove è giusto che questa città e tifoseria stiano sempre!!!” ha commentato su Instagram. 

Salvatore Cocuzza

Salvatore Cocuzza in azione

“Bentornata MESSINA MIA sono troppo C….. ontento” scrive su Facebook Totò Cocuzza, grande protagonista della precedente promozione tra i professionisti del 2012/13. “Complimenti e bentornati dove Ci eravamo lasciati ACR Messina” è il messaggio postato dall’ex Andrea De Vito, difensore che ha militato due stagioni in riva allo Stretto. “Ho dato anima e cuore a questa città. Tantissimi auguri per questa promozione ve la meritate tutta” il concetto espresso dal difensore Francesco Bruno, nel 2017/18 e 2019/20 in riva allo Stretto. “Complimenti all’Acr Messina per essere finalmente tornata nel calcio dei Pro! Sei mancata!” così scrive su Instagram un altro ex, Luigi Silvestri, oggi all’Avellino, pubblicando una sua foto ai tempi dell’esperienza in maglia giallorossa.

Il difensore Luigi Silvestri ai tempi della sua esperienza in maglia giallorossa

“MESSINA finalmente C…. Sei! Bentornata” è quanto scritto da Alessandro Raffa, segretario generale del Mantova, felice per il ritorno tra i professionisti del club per il quale ha lavorato per tanti anni. “Più forti di chi ci vuole morti” condividendo l’immagine “RieccoCi” il pensiero di Giovanni Costantino, allenatore peloritano che guida oggi in Ungheria l’Mtk Budapest. A loro si aggiunge un messinese doc come l’attore Nino Frassica: “Evviva, ora C siamo” con il logo biancoscudato.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva