Il Cus Catania ipoteca il passaggio alle semifinali Under 16 ai danni dell’Amatori Messina

Amatori Messina

Vittoria al PalaTracuzzi di Messina per gli under 16 del Cus Catania Basket contro l’Amatori Messina col punteggio di 93-56.

Ottima prova dei ragazzi etnei che nell’andata dei quarti di finale vincono a Messina e ipotecano il passaggio al turno successivo dove incontreranno l’Aretusa Siracusa. Sono infatti 37 i punti di margine da gestire sul proprio parquet per la squadra di coach Russo. Per alcuni tratti la squadra catanese è sembrata ritornare a livelli dello scorso anno e in particolare la prestazione di Cicero che finalmente è riuscito a giocare sopra le righe. In attacco ottima la prestazione di Mazzoleni e Gabriele Corallo, entrambi mortiferi nel tiro da tre. In difesa protagonisti D’Augusta e Vasta con energia e tanto cuore.Un discorso a parte merita Tringale che ha grande senso del gioco.

Bene i cosiddetti panchinari, in particolare Strano, Lo Iacono e Longo, Brucato. Garufi e Corselli invece non hanno potuto dare il loro contributo perchè infortunati.
Per Messina (doppie cifre per Cannata, Cosetta e Di Bella) l’eliminazione è vicina, gara 2 è in programma venerdì a Catania, ma resta la soddisfazione per aver chiuso la stagione regolare da seconda forza del raggruppamento messinese.

25 punti per Alessandro Cannata (Amatori)

Amatori – Cus Catania 56-93
Parziali: 13-19, 21-46 (8-27); 40-77 (19-31), 56-93 (16-16).
Amatori Basket Messina: Cannata 25, Cardillo 4, C. Di Bella 11, Cosetta 11, Campo, Migliorato ne, Pensante, Coltraro, Notarianni 3, Cesareo 3. All.: Restanti.
Cus Catania 2003: Longo, Cicero Domina 23, Garufi ne, Vasta 8, Mazzoleni 29, Coralllo 17, Brucato, Strano 2, Corselli, D’Augusta Perna 6, Lo Iacono, Tringale 8. All.: Russo. All.: Vaccino.
Arbitri: A. Di Bella e D’Amore.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti