Costa, Condello: «Momento di calo, dipendiamo molto dai nostri lunghi»

Condello (Costa)

Decimo squillo consecutivo per l’Irritec Costa d’Orlando, che con il successo per 82-67 su Licata prosegue inarrestabile la sua corsa in testa al campionato di C Silver.

Nonostante il primato a punteggio pieno, l’allenatore biancorosso Giuseppe Condello sa che si può migliorare ancora moltissimo: «Non stiamo giocando bene, non riusciamo ad allenarci come vorremmo a causa dei tanti infortuni e mi sembra che la squadra stia vivendo un periodo di calo mentale, più che fisico. Non siamo aggressivi in difesa ed in attacco siamo spesso confusionari. In un momento del genere, ho chiesto ai ragazzi di fare cose semplici, invece ci complichiamo inutilmente la vita con alcune soluzioni che non proviamo in allenamento. Per ora dipendiamo molto dai nostri lunghi, fortunatamente Bowman e Caronna ci hanno dato una grande mano contro Licata. Siamo a dieci vittorie consecutive e non ce lo dimentichiamo, ma per chi ambisce al massimo è sempre giusto analizzare con attenzione quello che non va».

Commenta su Facebook

commenti