Contro il Prato la Waterpolo Messina vuole allungare la striscia positiva

Dopo la brillante vittoria ottenuta, la settimana scorsa, nel derby di Catania, la Waterpolo Despar Messina vuole provare ad allungare la sua striscia positiva, giunta a dodici risultati utili consecutivi. Alla piscina Cappuccini, l’avversario di turno, sabato alle 15.00 ingresso gratuito, arbitri Boccia e Petronilli, è il Prato che occupa il sesto posto, l’ultimo utile per entrare nella poule scudetto. Il campionato sta per entrare nel vivo e la formazione peloritana non vuole lasciare nulla di intentato. Acquisito il diritto di giocare play-off, il prossimo obiettivo è quello di concludere la stagione regolare nella posizione di classifica più alta possibile per giocare la seconda fase con il conforto del fattore campo.

Mirarichi si complimenta con le sue giocatrici

Mirarichi si complimenta con le sue giocatrici

Un girone fa, proprio contro il Prato a Firenze, il debutto sulla panchina peloritana di Maurizio Mirachi: “Ho bei ricordi di quel momento anche perché da li in poi abbiamo infilato una serie di risultati positivi. Non ci dobbiamo distrarre dal momento che il Prato è un’ottima formazione e, forse, l’attuale posizione non dice tutto sul reale valore della squadra toscana che, peraltro, può contare su alcune giocatrici di ottimo livello tecnico. Noi ci siamo preparati bene anche per questa partita. In testa, ma anche nelle altre posizioni play-off, c’è ancora incertezza e può succedere di tutto. Meglio, quindi, farsi trovare pronti e sfruttare le situazioni favorevoli. Ma, per farlo, servono sempre convinzione e determinazione”.

Il tecnico peloritano può contare sull’intera rosa. La prossima settimana, Rosaria Aiello e Arianna Garibotti raggiungeranno la nazionale italiana impegnata in World League contro la Francia, mentre Vivian Sevenich si aggregherà alla formazione olandese che affronterà la Grecia. Turno di riposo, invece, per Federica Radicchi, fresca di poker nel derby con l’Orizzonte Catania.

Queste le altre gare della quattordicesima giornata: Bogliasco-Rapallo (venerdì), Padova – Cosenza, Firenze- Imperia, Sis Roma-Orizzonte Catania.

Classifica: Padova 36, Wp Despar Messina 32, Imperia 31*, Bogliasco 23, Rapallo 18,

Prato 16, Orizzonte Ct 13*, Cosenza 7, Sis Roma 6, Firenze 4. * una gara in meno.

Commenta su Facebook

commenti