Conto alla rovescia al TAV Castanea per il Mondiale di Tiro a Volo “Elica”

TAV CastaneaCoppe e trofei del Campionato del Mondo

È partito ufficialmente il conto alla rovescia in vista del Campionato del Mondo di Tiro a Volo specialità “Elica”, in programma da martedì a domenica al TAV Castanea. I numeri aggiornati della prestigiosa manifestazione sportiva internazionale fanno segnare 140 partecipanti stranieri, provenienti da ben quattro continenti. Un dato che già da solo rende l’idea della portata dell’evento iridato.

TAV Castanea

Le gare in programma a Castanea

Sui campi peloritani si lavora, intanto, alacremente per definire gli ultimi dettagli, come confermano le parole di Antonio Passalacqua, che, oltre ad essere uno dei tiratori italiani attualmente più titolati, avrà il doppio compito di atleta e organizzatore, essendo il TAV gestito proprio dalla famiglia Passalacqua.

“Il Mondiale sembrava un appuntamento lontano, invece è ormai arrivato e siamo pronti ad accogliere tutti per dare lustro a Messina. Il livello di chi si contenderà i titoli è alto e saranno rappresentate tantissime Nazioni, a partire da quelle sud-americane per passare alle africane, europee e arabe”.

I gruppi di argentini e statunitensi sono da tenere particolarmente d’occhio: “Presenteranno ciascuno circa quaranta unità e sono preparati per essere competitivi, così come del resto altri Paesi, e intenzionati a fare bella figura”.

TAV Castanea

Antonio Passalacqua in uno dei campi di casa

Quant’è difficile coniugare la parte agonistica con quella operativo-logistica? “E’ sicuramente difficile per me, così come per mio fratello Mino. Curare ciò che serve per il perfetto funzionamento dell’impianto, senza trascurare alcun dettaglio, e nel contempo tenere alta la concentrazione prima e durante la gara è abbastanza complicato, ma, com’è già avvenuto agli Europei, cercheremo di dare il massimo, onorando la maglia azzurra, che indosseremo nuovamente con immenso orgoglio nella nostra città”.      

Il programma del Campionato del Mondo prevede: martedì la “Coppa Città di Messina” (15 eliche), mercoledì ci sarà la “Coppa Trinacria” (15 eliche), giovedì e venerdì il “Grand Prix Italia” (20 eliche), mentre il gran finale si vivrà sabato e domenica con il Campionato del Mondo sulle 30 eliche ed il “Match delle Nazioni”.

Autori

+ posts