Continua la crescita dei Giovanissimi del Messina. Fermata la vicecapolista Palermo

I Giovanissimi del Messina fermano un lanciatissimo Palermo e ne spezzano la lunga serie di risultati positivi fatta di nove vittorie consecutive che avevano portato i rosanero al secondo posto. Continua, quindi, a crescere la squadra del tecnico Antonio Crisafulli che è arrivata al sesto risultato utile consecutivo dopo un girone d’andata abbastanza travagliato. La cronaca: al 5′ prima azione pericolosa per i giallorossi con Balsamà che serve Presti bravo a cercare Aiello in profondità, la cui conclusione viene anticipata da un intervento del portiere rosanero Giordano. Al 10′ si fa vedere il Palermo azione sulla destra con D’Amico che penetra in area e Rotella si supera respingendo la conclusione del rosanero. Al 16′ ancora il Palermo in avanti con una punizione dai sedici metri battuta dal solito D’Amico che indirizza la sfera all’incrocio dei pali, ma è fantastica la risposta di Rotella che, con un colpo di reni, arriva a smanacciare in angolo. Il Messina torna in avanti ed al 25′ un lancio dalle retrovie di Balsamà trova pronto Presti che entra in area dalla sinistra ma, invece di calciare verso la porta, scarica verso il centro dove Gianmarco Di Stefano arriva con un attimo di ritardo all’appuntamento con la palla. Al 27′ i giallorossi passano in vantaggio: azione sulla destra ed è ancora Di Stefano che crossa verso il centro, e mentre sul primo palo si ostacolano il portiere Giordano ed il centrale Gallo ne approfitta Aiello che è il più lesto ad insaccare, toccando la palla che era rimasta sulla linea di porta. Al 28′ feroce reazione dei palermitani che dopo solo un minuto trovano il pari, quando Tritone sbaglia il rinvio, ne approfitta Montaperto che si porta sul fondo e mette la sfera verso il primo palo dove Mazzara anticipa tutti e con un tocco mette la sfera sotto la traversa. Al 29′ Tritone cerca di ripagarsi un minuto dopo, con il portiere fuori dai pali, tenta il pallonetto dal cerchio di centrocampo ma la palla finisce a fondo campo. Finisce il primo tempo in un Celeste fangoso ed ormai quasi privo del manto erboso. Nella ripresa il Messina riparte a testa bassa ed al 10′ bella azione da destra di Gianmarco Di Stefano che arriva sul fondo e crossa verso il centro, la palla attraversa tutto lo specchio della poreta ed arriva ad Aiello, appostato, sul secondo palo, che manca la facile occasione.

Ingresso in campo dei Giovanissimi del Messina

Ingresso in campo dei Giovanissimi del Messina

Al 15′ partono sempre da dietro le azioni dei giallorossi e quasi sempre dal piede di Balsamà che stavolta lancia il contropiede di Gianmarco Di Stefano, che dal limite fa partire un tiro che si spegne ad un metro circa dal palo di destra. Al 18′ si rivede per la prima volta nella ripresa il Palermo con un lancio che scavalca la difesa del Messina e Rotella deve anticipare l’intervento di D’Amico. Il Messina cerca la vittoria con più insistenza ed al 20′ Barsamà serve Presti che dopo una sgroppata sulla sinistra entra in area ed a pochi passi dalla porta manda fuori sul primo palo. Al 23′ i giallorossi cercano fortuna anche in contropiede, lancio di Chiofalo per Di Vincenzo che viene anticipato al momento del tiro da Gallo. Al 34′ il Messina passa. L’azione si sviluppa sull’asse Balsamà-Di Stefano Gianmarco che cerca il fondo, supera il primo avversario, entra in area supera anche il secondo e mette dietro verso il dischetto del rigore per l’accorrente Alessio Di Stefano che, di prima intenzione, trafigge Giordano per la seconda volta. La vittoria sembra ormai in tasca dei giallorossi, ma al 36′ un lancio del rosanero D’Amico pesca Daniello che entra in area saltando due difensori, si presenta tutto solo davanti a Rotella che compie un secondo miracolo respingendo in angolo con un guizzo la pericolosa conclusione ravvicinata del rosanero e regalando la meritata vittoria al Messina.

MESSINA-PALERMO 2-1
Marcatori: 27′ pt Aiello (M), 28′ pt Mazzara (P), 34′ st Di Stefano A. (M)
Messina: Rotella, Micale (15′ st De Luca), Pantano, Maisano (36′ pt Di Stefano A.), triolo, Chiofalo, Aiello (16′ st Di Vincenzo, 36′ st Trimarchi), Balsamà, Presti, Tritone (8′ st Lo Vecchio), Di Stefano G. All. A.Crisafulli
Palermo: Giordano, Romano, Danna, Lombino (8′ st Trapani), Gallo, Gambino, Montaperto (1′ st Angileri), Ruggero, Mazzara, D’Amico, Sicuro (31′ st Daniello). All. S. Zammitti
Arbitro: Benito Saccà sez. di Messina

Commenta su Facebook

commenti