Cestistica Torrenovese, Bacilleri: «Contro Grottacalda daremo tutto quello che abbiamo»

Bacilleri (Torrenovese)

È tempo di play-off al PalaTorre. Per Gara-1 delle semifinali che assegnano la possibilità di giocarsi la promozione in Serie C la Confezioni Corpina Torrenova affronta il Basket Grottacalda, formazione classificatasi al terzo posto del Girone Sud al termine della Stagione Regolare.

A presentare la partita è coach Domenico Bacilleri: «Abbiamo disputato un’ottima Regular Season, giocata bene e con ottimi risultati. All’inizio di questa stagione eravamo partiti con un progetto e tanti volti nuovi. Gli unici “reduci” e confermati dalla scorsa stagione erano Arto, Albana e Lorenzo Galipò, quindi l’inizio è stato caratterizzato da molte incognite e tante difficoltà, ma andando avanti abbiamo trovato una maggiore coesione che ha dato tanta identità alla squadra. Grottacalda non sarà semplice da affrontare, ma cercheremo di batterli senza snaturare il nostro gioco. I nostri avversari hanno disputato un buonissimo campionato, con 10 vittorie in 16 gare. È una squadra molto fisica, allenata da un buon allenatore, e ha in roster giocatori d’esperienza che faranno valere i loro trascorsi e giocatori di qualità che daranno un grande contributo. Un mix di caratteristiche temibili, ma giocando con tanta attenzione e concentrazione avremo le nostre buone chance di vincere la partita. Arriviamo alla gara con due pedine in più come Matteo Galipò e Nino Scarlata, due giocatori importanti. Siamo convinti possano aiutarci tanto. Galipò è un giocatore che ha grande dinamismo, precisione e cattiveria “cestistica”, Scarlata ha tantissima esperienza oltre che tanta tecnica e fisicità. Saranno utilissimi ai propri compagni e ci auguriamo possano togliersi tante soddisfazioni».

Cestistica Torrenovese

La Cestistica Torrenovese è la squadra più migliorata rispetto allo scorso anno dei due gironi al termine della Regular Season del campionato di Serie D. Lo scorso anno agguantò i play-off all’ultima giornata, in questo campionato si è qualificata addirittura con 4 turni di anticipo. «È stata sinora un’ottima stagione, la migliore da quando siamo partiti. I risultati sono figli di un progetto nuovo ma ambizioso. Ci siamo trovati ad affrontare situazioni che non avevamo mai affrontato prima, però siamo soddisfatti di come stanno andando le cose. Nelle ultime settimane ci siamo preparati lavorando su concetti e movimenti che ci appartengono».

Gara-1 e l’eventuale Gara-3 della semifinale si disputeranno al PalaTorre. La Confezioni Corpina godrà dunque di un piccolo vantaggio, ne è consapevole e convinto anche coach Bacilleri: «Il PalaTorre rappresenta un grande vantaggio per noi. Nel corso degli anni si è dimostrato un punto di riferimento fondamentale e abbiamo sempre visto crescere l’attenzione nei nostri confronti. L’afflusso delle persone al palazzetto adesso è dell’intero hinterland. Per noi è fondamentale l’apporto dei nostri tifosi. Abbiamo cercato in maniera spasmodica l’aiuto e la vicinanza dei nostri supporter e sono convinto che durante i play-off ci saranno tante persone a tifare e incitare i ragazzi».

Commenta su Facebook

commenti