Campionato Italiano – La Spal si conferma protagonista contro la Sampdoria

Spettacolo, emozioni e tanto sano agonismo hanno caratterizzato, sul sintetico de “Il Campetto” di viale Gazzi, la sfida Spal-Sampdoria, valevole per la penultima giornata della regular season del Campionato Italiano di calcio a 5. L’avvincente gara, che opponeva due tra le migliori squadre del torneo, è stata vinta dalla Spal con il punteggio di 7-4.

Il gol del 3-2 messo a segno dalla Spal

Al vantaggio degli emiliani, ha prontamente risposto Gennaro per i blucerchiati, che hanno poi operato il sorpasso grazie alla rete di Costanzo (1-2). Fugazzotto ha ristabilito, prima dell’intervallo, la parità. Nella ripresa, un’incertezza difensiva dei “liguri” è stata sfruttata con cinismo da De Luna e compagni, che hanno allungato, pochi istanti dopo, con il gol del 4-2; la staffilata di Fugazzotto si è infilata vicino al palo. Giunta ha ridotto le distanze, insaccando la sfera proprio sotto l’incrocio, ma successivamente Tonino D’Arrigo e la doppietta dell’onnipresente Sebastiano hanno chiuso definitivamente i conti nonostante il guizzo “felino” di Costanzo ed altre buone opportunità fallite dalla Sampdoria.

In virtù di questo successo, il sedicesimo stagionale, la Spal ha rafforzato il terzo posto, che verrà assegnato domenica nello scontro diretto con la Ternana (fischio d’inizio ore 22), mentre la Sampdoria è rimasta, comunque, sesta e, quindi, promossa alla Pool A, che comincerà a preparare martedì nella partita contro l’Udinese (ore 22.15).

TAB. SPAL-SAMPDORIA 7-4

MARCATORI: 3 Sebastiano (SP), 2 Fugazzotto (SP), Schifilliti (SP), T. D’Arrigo (SP), 2 Costanzo (SA), Gennaro (SA), Giunta (SA).

SPAL: De Luna, Fugazzotto, Schifilliti, Bonsignore, Sebastiano, G. D’Arrigo, T. D’Arrigo.

SAMPDORIA: Morabito, Cucinotta, Gennaro, Costanzo, G. D’Arrigo, Giunta.

ARBITRO: Broccio.

LA PARTITA DELLA SETTIMANA 

LE INTERVISTE AI PROTAGONISTI  

 

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti