Barcellona, tutto pronto per il primo derby che si giocherà regolarmente ad Agrigento

Il Basket Barcellona è pronto a raggiungere il PalaMoncada di Agrigento. Dopo la vittoria contro Veroli, i giallorossi di Giovanni Peridchizzi in settimana hanno lavorato sodo per preparare al meglio quello che sarà il primo derby stagionale. Nelle prime ore del pomeriggio è stato accolto il ricorso effettuato dalla Fortitudo Agrigento avverso alle due giornate di squalifica al campo, di conseguenza il match si giocherà regolarmente al PalaMoncada. Alla vigilia del molto atteso incontro in conferenza stampa pre partita ha preso la parola il coach giallorosso che ha analizzato il perido degli avversari e quello del gruppo: “Agrigento viene da due sconfitte consecutive, contro Veroli e Trapani. Noi contro i ciociari abbiamo giocato con più continuità, contro Casale Monferrato abbiamo giocato un primo tempo buono e ci siamo persi nel terzo e quarto periodo, nel match contro Veroli abbiamo trovato la forza di giocare con continuità sino all’ultima sirena. Partita dopo partita non possiamo ignorare i progressi fatti dai nostri ragazzi, dal match di Ferentino a quello di Napoli posso dire di aver visto ampi margini di crescita. Sono curioso di vedere la squadra ad Agrigento, la Fortitudo è una squadra che può consolidarsi in questo campionato e che ci stimola a dare il massimo. Abbiamo incontrato diverse volte questa squadra, è un roster ben costruito formato da un nucleo di italiani molto buono. Saccaggi, Evangelisti, Piazza, Chiarastella e Udom fanno parte di un gruppo profondo ed affiatato”.
Per l’occasione ha partecipato all’incontro coi giornalisti anche Jevohn Shepherd, che ne ha approfittato per invitare i propri tifosi in quel di Agrigento: ”Sicuramente non sarà una partita facile, si tratta pur sempre di un derby contro una compagine importante guidata da un coach di valore indiscusso, metteremo cuore e anima in campo ma avremo bisogno anche il sostegno dei nostri tifosi, fondamentali fino a questo momento. Per quanto riguarda il gruppo, credo che stiamo procedendo sulla giusta strada, ogni giorno che passa personalmente noto grandi segnali di crescita”.
In ottica derby anche l’assistente allenatore Francesco Trimboli ha parlato del momento attraversato dalla squadra della città del Longano: “La vittoria con Veroli ci ha rinfrancati e ci ha dato l’energia per allenarci con grande intensità in settimana. I ragazzi sono tranquilli e consapevoli di andare a giocare un derby che, si sa, è sempre una partita molto speciale per tutti. Cercheremo di fare le nostre cose con tranquillità, ma sappiamo che sarà molto difficile. Dopo avere perso il primo derby contro Trapani, Agrigento vorrà certamente riscattarsi contro di noi. Manterremo alta la concentrazione per tutti i quaranta minuti e speriamo alla fine di poter raccogliere i frutti di quanto seminato in settimana“.
Infine il grido di battaglia del capitano Giuliano Maresca: “Andiamo ad affrontare una squadra che stimo molto e che stupisce per l’organizzazione e la capacità di affrontare le varie situazioni della partita. Una gara difficilissima, ma molto sentita: vogliamo farci trovare pronti e concentrati per regalarci la prima vittoria esterna proprio in un derby”.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com