Barbera: “Scudetto vinto con due messinesi in campo. È la gioia più grande”

Ctv MessinaIl Ctv Messina in posa con una bandiera giallorossa

Dopo due finali perse, nel 2019 e nel 2021, contro Selva Alta Vigevano e Torre del Greco, il Circolo del Tennis e della Vela di Messina corona il suo sogno scudetto, con una commovente rimonta contro i campioni uscenti del Tc Sinalunga, circolo della provincia di Siena. Decisivi i tre tie-break vinti in successione da Fausto Tabacco, 21enne, e dal fratello Giorgio, 20enne, che coronano una lunga gavetta con il meritato trionfo.

Ctv Messina

Il presidente del Ctv Messina Antonio Barbera

Raggiante il presidente Antonio Barbera ai microfoni di Supertennis dopo l’impresa: “Grazie a tutti, grazie alla nostra Federazione che ci fa divertire con queste manifestazioni stupende, in cui le emozioni sono pure e infinite. Oggi sono state tante e pure bellissime. Grazie al Circolo di Torino che ci ha ospitato: stupendo, non ci ero mai stato, complimenti davvero. E complimenti agli avversari: è stato un match incredibile, dieci ore di emozioni e intensità incredibile. L’epilogo è stato stupendo per noi, ma permettetemi di dire che dopo due finali perse, alla terza occasione arrivare a vincere un doppio du spareggio con due ragazzi di Messina, Fausto e Giorgio Tabacco, penso fosse la cosa più bella che potesse capitare oggi”.

Inevitabili i ringraziamenti per tutto lo staff capace di portare il Ctv ai vertici del tennis italiano a squadre ormai da cinque anni di fila: “Devo ringraziare il nostro direttore sportivo Salvi Contino, la vera anima di questa squadra, e tutti i miei ragazzi, di cui sono orgoglioso. E anche chi oggi non ha potuto essere qui con noi, mi riferisco a Trungelliti e Janvier, sono certo che sta gioendo con tutti noi, così come quei ragazzi che hanno fatto le prime esperienze in questo campionato come Varsalona, Gargano ed Egitto. Lo scudetto è anche loro. Grazie a tutti. Questo sport ci regala emozioni infinite e le cose più belle sono quelle sofferte e che poi si ottengono regalando infinita gioia e trasmettendo ulteriore passione”. 

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva.it, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma per 6 anni. Nel 2022 è maestro in una scuola primaria a Siena, nel 2023 assistente amministrativo in un istituto secondario a Piacenza

+ posts
Enable referrer and click cookie to search for cfef43dcbb961d51 ee9a4cb4bfa42ed7 [] 2.7.33