La Nigithor passa a Sant’Agata senza concedere set

Nigithor VolleyLa formazione del Nigithor Volley

Si chiude con il risultato di 3-0 (23-25; 19-25; 12-25) il derby del “PalaMangano” in favore della Nigithor Volley. La partita è valida come 13ª giornata del Campionato di Serie C girone A e vede le ragazze di mister Rocca agguantare al terzo posto in classifica, con 26 punti, proprio il Sant’Agata.

Sant'Agata Volley

Il capitano bianco-azzurro Agnese Prinzivalli

Mister Romeo schiera in campo De Domenico in diagonale con Irene Ferraro, Consolo e Roberta Ferraro in 4, Prinzivalli e Titone al centro, Manfrè libero. Le ospiti rispondono con capitan Petrelli in palleggio, Pereira opposto, Angelova e Miceli di banda, Kalcheva e Luisa Biundo al centro, Mercanti libero. Prima frazione equilibrata con tanti errori da entrambe le parti. Le ospiti si segnalano per due break (4-12 e 12-20), ma subiscono il ritorno delle padrone di casa. Dopo aver annullato il primo set-point, capitan Prinzivalli e compagne si arrendono al punto di Angelova per 25-23. Nel parziale successivo le arancioni si portano avanti di 7 lunghezze (11-18), ma si assiste al ritorno delle locali che piazzano il break che gli consente di accorciare a -3 (15-18).

La palleggiatrice Elisa Petrelli (foto d’archivio)

 

Le ospiti ritrovano il ritmo giusto e grazie all’ace di Kalcheva si portano sul 2-0 (19-25). Nel terzo ancora Petrelli e compagne avanti grazie a 3 ace di Miceli con Kalcheva lesta a chiudere set e partita per 25-12. La Nigithor, che ottiene la quinta vittoria consecutiva, nel prossimo turno farà visita al Volley Palermo, mentre il Sant’Agata cercherà il pronto riscatto in casa della Pallavolo Zafferana.

 

Commenta su Facebook

commenti