La Nigithor passa a Sant’Agata senza concedere set

Nigithor VolleyLa formazione del Nigithor Volley

Si chiude con il risultato di 3-0 (23-25; 19-25; 12-25) il derby del “PalaMangano” in favore della Nigithor Volley. La partita è valida come 13ª giornata del Campionato di Serie C girone A e vede le ragazze di mister Rocca agguantare al terzo posto in classifica, con 26 punti, proprio il Sant’Agata.

Sant'Agata Volley

Il capitano bianco-azzurro Agnese Prinzivalli

Mister Romeo schiera in campo De Domenico in diagonale con Irene Ferraro, Consolo e Roberta Ferraro in 4, Prinzivalli e Titone al centro, Manfrè libero. Le ospiti rispondono con capitan Petrelli in palleggio, Pereira opposto, Angelova e Miceli di banda, Kalcheva e Luisa Biundo al centro, Mercanti libero. Prima frazione equilibrata con tanti errori da entrambe le parti. Le ospiti si segnalano per due break (4-12 e 12-20), ma subiscono il ritorno delle padrone di casa. Dopo aver annullato il primo set-point, capitan Prinzivalli e compagne si arrendono al punto di Angelova per 25-23. Nel parziale successivo le arancioni si portano avanti di 7 lunghezze (11-18), ma si assiste al ritorno delle locali che piazzano il break che gli consente di accorciare a -3 (15-18).

La palleggiatrice Elisa Petrelli (foto d’archivio)

 

Le ospiti ritrovano il ritmo giusto e grazie all’ace di Kalcheva si portano sul 2-0 (19-25). Nel terzo ancora Petrelli e compagne avanti grazie a 3 ace di Miceli con Kalcheva lesta a chiudere set e partita per 25-12. La Nigithor, che ottiene la quinta vittoria consecutiva, nel prossimo turno farà visita al Volley Palermo, mentre il Sant’Agata cercherà il pronto riscatto in casa della Pallavolo Zafferana.

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti