Al via la fase interregionale per la B con Messina, Molfetta, Borgomanero e Siena

College BorgomaneroIl College Borgomanero in lotta per la B

Terminate le fasi finali regionali, sono sei le formazioni già promosse nella Serie B 2021/2022: Pielle Livorno, Forio Basket Ischia, Aurora Desio, Virtus Lumezzane, Bc Jesolo e Fortitudo Roma. Scattano adesso gli altri concentramenti interregionali, che mettono a disposizione le ultime due promozioni. Di seguito il quadro riepilogativo della situazione.

Virtus Siena

Anche la Virtus Siena qualificata alla fase interregionale

Girone Marche/Abruzzo/Umbria/Lazio Pescara Basket – Fortitudo Roma 68 – 84, Fortitudo Roma promossa.
Girone Lombardia/Piemonte College Basket Borgomanero – Aurora Desio 75 – 80, Virtus Lumezzane – Robur Saronno 76-71, Aurora Desio e Virtus Lumezzane promosse.
Girone Veneto/Friuli Venezia Giulia/Trentino Alto Adige/Emilia Romagna BC Jesolo – Virtus Imola 66 – 51, BC Jesolo promossa.

Si sono giocati anche gli spareggi per decretare le ultime due squadre che entreranno nel tabellone dei concentramenti:
Virtus Molfetta – Pallacanestro Salerno 79 – 54 (andata 64 – 78), qualificata Virtus Molfetta.
Nuova Pallacanestro Messina – Esperia Olimpia Cagliari 99 – 74 (andata 71 – 64), qualificata Nuova Pallacanestro Messina.

Virtus Molfetta

La Virtus Molfetta ha superato Salerno in rimonta

Alle sei squadre già promosse si aggiungeranno le vincenti dei due concentramenti da quattro che sono stati definiti:
Concentramento 1
Virtus Siena – College Basket Borgomanero e Nuova Pallacanestro Messina – Virtus Molfetta
Concentramento 2
Robur Saronno – Pescara Basket e Spezia Bk Club – Virtus Imola

Il primo turno scatta con la gara 1 di mercoledì 30 giugno e il match ritorno già nel fine settimana. In tutti gli incroci passa la squadra con la migliore differenza canestri totale tra andata e ritorno.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva