Acireale, si dimette il presidente Drago: “Incompatibilità di intenti”

Vincenzo Drago, presidente Acireale

L’avv. Vincenzo Drago, attraverso un comunicato stampa, ha ufficializzato le sue dimissioni da presidente dell’Acireale: “A due mesi dal mio insediamento, intendo presentare le mie dimissioni da presidente dell’Asd Acireale Calcio. A seguito, infatti, della riunione tenutasi con gli altri soci, è emersa un’incompatibilità di intenti, da parte mia, soprattutto con le forze politiche della città, a proseguire nel sodalizio. Rivolgo un caloroso saluto ai tifosi e ringrazio tutto lo staff e i Calciatori per la collaborazione e la fiducia dimostratemi. Auguro all’Acireale Calcio ogni bene sportivo”.

 

Commenta su Facebook

commenti