A2 Maschile – Parte con una sconfitta la stagione dell’Elettrosud Brolo

Il tecnico Cannestracci impegnato in una fase dell'allenamento

Si apre con un’amara e netta sconfitta la seconda stagione agonistica in Serie A2 Maschile dell’Elettrosud Volley Brolo.

La compagine nebroidea, unica siciliana presente nei massimi tornei nazionali, esordisce al PalaParini di Cantù contro la locale Libertas che festeggiava il ritorno nella categoria dopo una stagione in B1, in una partita giocata davanti alle telecamere di RaiSport 2 che trasmetteranno in differita la gara martedì sera.

Logo Volley Brolo Sicilia

Logo Volley Brolo Sicilia

I “leoni” bianco-blu di Jorge Cannestracci soffrono la pressione dell’esordio non riuscendo a garantire una ricezione pulita ed efficace. Il sestetto iniziale è quello tipo: Visentin in regia, il polacco Gromadowski opposto, Bertoli e il brasiliano Boff sono i martelli ricevitori, Sesto e Di Franco i centrali, e Rizzo il libero.

La Cassa Rurale di Cantù agli ordini del tecnico Della Rosa risponde con capitan Gerosa e Morelli a comporre la diagonale, l’ex Mercorio e Ippolito sono gli schiacciatori, Robbiati e Monguzzi centrali, e Butti libero.

L’avvio del primo set è promettente per l’Elettrosud che detta il ritmo e guida nel punteggio fin quasi al secondo time out tecnico, poi subisce il ritorno dei brianzoli che scavano un decisivo break che li conduce al primo punto (25-20).

Nel secondo set, l’equilibrio è presto rotto in favore di Cantù che comanda il gioco con autorità ed a nulla valgono i cambi adottati da Cannestracci con Nuzzo che rileva un impalpabile Boff, ed il risultato è nettamente in favore dei locali che s’impongono per 25-18.

Il presidente Salvo Messina omaggia di una maglia dellìElettrosud Volley Brolo il sindaco di Torrenova Salvatore Castrovinci

Il presidente Salvo Messina omaggia di una maglia dellìElettrosud Volley Brolo il sindaco di Torrenova Salvatore Castrovinci

Il terzo set mantiene il copione già visto nei precedenti con il predominio dei locali ed i siciliani costretti ad inseguire. Cannestracci richiama in panca Di Franco, a corto di preparazione, e inserisce Muscarà. Inutili gli sforzi prodotti dai nebroidei per rimettersi in carreggiata prima della resa (25-20) con i titoli di coda della sfida che corrono prima dell’effettivo epilogo.

Nel prossimo turno, l’Elettrosud debutterà davanti ai propri tifosi ospitando la quotata Globo Sora, quest’ultima reduce da una sorprendente sconfitta interna al tie-break con il B-Chem Potenza Picena. La gara si giocherà nel nuovo “Pala Torre” di Torrenova (inaugurazione ufficiale giovedì sera) che ospiterà la compagine brolese del presidente Salvo Messina.

Il tecnico Cannestracci impegnato in una fase dell'allenamento

Il tecnico Cannestracci impegnato in una fase dell’allenamento

Tabellino :

Cassa Rurale Cantù-Elettrosud Volley Brolo 3-0

Punteggio Set: 25-20, 25-18 e 25-20;

Cassa Rurale Cantù: Gerosa 3, Morelli 17, Robbiati 6, Monguzzi 7, Mercorio 12, Ippolito 17, Butti (L), Spirito, De Luca, Bargi. N.e.: Riva, Laneri, Fiorelli (L2). All.: Della Rosa.

Elettrosud Brolo: Visentin 2, Grosmadowski 12, Di Franco 3, Sesto 5, Boff 4, Bertoli 13, Rizzo (L), Nuzzo 2, Santangelo, Colarusso, Muscarà 3. N.e.: Riolo, Guglielmo (L2). All.: Cannestracci.

Arbitri: Dominga Lot (1°) e Luca Andreoni (2°). Note: durata set: 25′, 30′, 25′; tot: 80′.

Risultati del 1° Turno della Serie A2 Maschile:

Itely Milano-Vero Volley Monza 0-3 (23-25, 26-28, 24-26)

Globo BP Frusinate Sora-BChem Potenza Picena 2-3 (25-22, 25-27, 25-21, 23-25, 10-15)

Tonazzo Padova-Sieco Service Ortona 3-0 (25-23, 25-18, 25-21)

MaterDominiVolley Castellana Grotte-Sidigas Avellino 0-3 (16-25, 18-25, 19-25)

Cassa Rurale Cantù-Elettrosud Volley Brolo 3-0 (25-20, 25-18 e 25-20)

Caffè Aiello Corigliano-Coserplast Openet Matera 0-3 (17-25, 22-25, 14-25)

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com