A Como una bandiera del Messina per l’ultimo saluto ad Antonio Ghelfi

ComoLa bandiera del Messina a Como per l'ultimo saluto a Ghelfi

C’era anche una bandiera del Messina a Como, nella parrocchia di San Bartolomeo, che ha ospitato i funerali dell’indimenticato Antonio Ghelfi, 75 anni, storico difensore giallorosso. L’ex calciatore si è spento dopo una lunga malattia e la famiglia lo ha salutato per l’ultima volta in una città che lo ha amato tantissimo. Con il Messina Ghelfi raggiunse la promozione in serie A nel 1963. “Gioventù Giallorossa” ha voluto quindi essere presente con un drappo con i colori e lo stemma del Messina. Con la formazione della città dello Stretto collezionò complessivamente ben 137 presenze, siglando una rete. In carriera anche un centinaio di apparizioni con la maglia del Como e le esperienze con Arezzo e Catanzaro. Gli scatti sono stati realizzati da Salvo Lupò.

Como

La bandiera del Messina a Como per l’ultimo saluto ad Antonio Ghelfi

Commenta su Facebook

commenti