Per il Due Torri un buon test al cospetto della Reggina

Due Torri in campo al Centro S.Agata contro la Reggina

Quasi come se si dovesse disputare un “derby” a distanza… se il Messina si è spostato in provincia per sfidare mercoledì la Tiger Brolo per la terza edizione del “Trofeo Paolo Gullà“, percorso inverso l’ha compiuto giovedì il Due Torri che ha oltrepassato lo Stretto per sostenere una sfida con la Reggina.

Antonio Venuto "studia" il suo Due Torri

Antonio Venuto “studia” il suo Due Torri

I risultati del campo, si sa, nel precampionato contano fino ad un certo punto, se non forse per il morale di giocatori e soprattutto tifosi, ma quel conta sia per i “tigrotti” che per i “biancorossi” mettono carburante nelle gambe e assimilino i dettami dei rispettivi tecnici. Il “derby incrociato” a distanza ha premiato il Messina di mister Grassadonia vincitore per 1-0,  e la Reggina di mister Cozza vincitrice per 2-0.

Per la squadra di mister Antonio Venuto il test presso il centro sportivo S. Agata è stata una nuova occasione per affinare anche le intese in campo, perfezionare i meccanismi in specie quelli difensivi che nell’occasione hanno palesato ancora giustificabili ritardi  con tanti giovani da plasmare in un contesto di profondo rinnovamento.

Tuttavia, la prova dei piranesi non è da disprezzare. Marcature aperte già al 10′ quando  Masini raccoglie un cross da sinistra di Porcino e sorprende l’estremo Paterniti. La replica dei siciliani non tarda, e dopo la mezz’ora prima Provenzano e poi Scolaro provano a rimettere la sfida in equilibrio, ma prima dell’intervallo è Rizzo a farsi notare con una conclusione che s’infrange sulla traversa.

Il folletto Antonino Gaglio

Il folletto Antonino Gaglio

Ripresa con tanti cambi e nuove soluzioni provate. Il raddoppio arriva al 65′ ancora con la firma di Masini che approfitta di uno svarione della retroguardia nebroidea. Il Due Torri non si scompone e con i suoi mezzi prova a riaprire il match con due conclusioni di Dalì e con Puntoriere, ma senza effetto sul risultato finale con i ritmi che calano nel finale complice il gran caldo.

Le ultime fatiche prima di un breve riposo per le festività e poi la ripresa da lunedì con una nuova settimana di lavoro che si proietterà verso il primo impegno “ufficiale” che domenica 24 agosto prevede al “Vasi”  il match di Coppa Italia contro la neopromossa calabrese del Roccella.

Tabellino

Reggina-Due Torri 2-0

Marcatori: Masini 10′ e 65′.

Reggina (3-4-3) pt: Leone; Di Lorenzo, Syku, Maimone; Dall’Oglio, Salandria, Rizzo, Porcino; Perrone (Condemi 35), Masini, Adriano Louzada. All. Cozza

Reggina (4-3-3) st: Kovacsik; Ammirati, Syku (Camilleri 62), Burzigotti, Di Lorenzo (Ungaro 62); Armellino, Maita, Condemi (Perrone 75); Viola (Porcino 60), Masini (Lancia 75), Di Michele. All. Cozza

Due Torri :Paterniti, Saggio, Gaglio, Bocojevic, Tricamo, Di Stefano, Pitarresi, Provenzano, Puntoriere, Dalì, Scolaro. All. Venuto

arbitro: Latella

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti