Miss Italia, in attesa delle 63 ulteriori finaliste è l’ora delle “Forme Morbide”

Forme morbideSecondo giorno dei lavori della giuria. In attesa di conoscere, domani, giovedì 17 ottobre 2013, chi saranno le 63 ragazze prefinaliste che entreranno nella finale nazionale oggi hanno sfilato davanti alla giuria di Miss Italia anche le otto Miss Forme Morbide in gara alle prefinali.  Fiere della loro taglia, le ragazze hanno sfilato sorridenti e determinate a vincere per farsi portavoce di un messaggio di sincera armonia con il loro corpo.Hanno sfilato nell’ordine:

  • Miss Forme Morbide Piemonte e Valle d’Aosta, Giulia Drogo (23 anni, di Torino)
  • Miss Forme Morbide Trentino Alto Adige, Eleonora Finazzer (22 anni, di Trento)
  • Miss Forme Morbide Toscana Erika Piu (22 anni, di Castiglione della Pescaia –Grosseto)
  • Miss Forme Morbide Lazio, Marta Benincasa (18 anni, Roma)
  • Miss Forme Morbide Campania, Alessia Campanelli (19 anni, Napoli)
  • Miss Forme Morbide Napoli, Serena Sara Sansone (23 anni, Napoli)
  • Miss Forme Morbide Calabria, Ambra Vitiello (19 anni, di Pompei)
  • Miss Forme Morbide Puglia, Rossella Pavoncelli (20 anni di Taranto).

Insieme alla giuria composta dal regista Saverio Marconi e dalle autrici Maria Cristina Maselli, Giulia Di Lorenzo e Anna Carlucci, anche Elisa D’Ospina, top-model tra le più richieste a livello internazionale nel settore del conformato. Opinionista di numerose trasmissioni TV e radiofoniche nazionali e da sempre impegnata nella lotta contro i disturbi alimentari, Elisa ha denunciato in questi anni ai media il proliferare di siti e blog che finiscono per essere pro-anoressia e pro-bulimia.

Frattanto Lotto Sport Italia, azienda leader nella produzione e distribuzione di calzature, abbigliamento e accessori per lo sport, diventa nuovo partner di Miss Italia per la 74° edizione del Concorso. Nell’appuntamento che celebrerà la ragazza più bella d’Italia nella splendida cornice di Jesolo, Lotto Sport Italia vestirà tutte le Miss, prefinaliste e finaliste nazionali, nei momenti dedicati al tempo libero: le concorrenti indosseranno abbigliamento e calzature lifestyle, un outfit dal gusto sportivo e femminile.

Nella finalissima di domenica 27 ottobre verrà inoltre proclamata Miss Sport Lotto: una fascia dedicata all’azienda di Montebelluna – che in questo 2013 festeggia i suoi 40 anni – destinata alla ragazza che tra tutte si distinguerà perché incarna i valori positivi dello sport.Un fisico armonico da un lato e la determinazione nell’affrontare le sfide dall’altro sono le due peculiarità che verranno celebrate dal titolo che incoronerà la ragazza più sportiva tra le finaliste in gara.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com