Doppio impegno per le formazioni della Polisportiva Universitaria Messina

Si giocano questa domenica sul sintetico del Dusmet, le gare che vedranno opposte le formazioni Under 17 e di serie B della Polisportiva Universitaria Messina alle pari categoria dell’HC Ragusa.

La formazione Under 17 della Polisportiva Universitaria Messina

La formazione Under 17 della Polisportiva Universitaria Messina

La prima a scendere in campo sarà la formazione Under 17 nella  prima delle due sfide che potrebbero portare i ragazzi di Giacomo Spignolo a quella finale Nazionale che quest’anno sarà disputata a San Vito Romano a fine maggio. Una finale che nella città dello Stretto, in questa categoria, manca da alcuni anni. Prima di pensare al big match del prossimo turno contro la PGS Don Bosco, c’è comunque da affrontare l’ostacolo Ragusa, formazione già battuta nella gara di andata con un netto 6-0. Ma non sarà semplice, la formazione iblea venderà cara la pelle, i messinesi dovranno fare attenzione soprattutto all’approccio alla gara fin dal primo minuto: “In settimana – dichiara il tecnico peloritano Giacomo Spignolo – ho visto i ragazzi lavorare bene e sono certo che si faranno trovare pronti a questo primo importante appuntamento”. La gara si disputerà sul sintetico del Dusmet con inizio alle ore 9,00.

Questa la probabile formazione iniziale del team peloritano: De Domenico, Ficarra, Arena, Tropea, Maesano, Raciti, Cammarata, Ardizzone, De Gregorio,  La Torre, Curreli. A disposizione: Mirisola, Fusari, Moraci. All. Giacomo Spignolo.

La Torre e De Domenico della Polisportiva Universitaria Messina

La Torre e De Domenico della Polisportiva Universitaria Messina

A seguire, ore 11:30, l’altro match di giornata per il sodalizio peloritano. Saranno i  ragazzi della prima squadra a dover affrontare chi questo campionato lo ha già vinto, appunto quell’HC Ragusa che solo una settima fa ha staccato il pass per l’accesso alla Finale play-off per il salto in A2. Sarà una sfida difficilissima per il team peloritano che in questo mese di maggio dovrà disputare tutte le gare in calendario. “La nostra squadra – afferma il presidente Pino D’Agostino –  è stata iscritta a questo campionato con il principale obbiettivo di far maturare esperienza a ragazzi se pur giovani ma di sicuro avvenire. Sono certo che il nostro tecnico saprà, come ha già fatto nel girone di andata, far giocare alla sua squadra un buon hockey a prescindere dia quello che sarà il risultato sul campo”.

Il tecnico messinese Giacomo Spignolo è in sintonia con il suo presidente: “Quest’anno ho fatto esordire tantissimi ragazzi in campionato come quello siciliano che regala sempre sfide molto accese sotto l’aspetto agonistico. La nostra filosofia è stata quella di mandare i nostri migliori atleti a fare esperienza in club di categoria superiore e far crescere gli altri gradualmente, questa prima sfida del girone di ritorno contro il Ragusa è una partita importante per dare un primo giudizio su questi ragazzi che hanno dimostrato ottime cose durante gli allenamenti”.

Questa la probabile formazione iniziale del team peloritano: Puglisi, Maffa, Saccà, D’Andrea, Cardella, Arena, Meesa, Santorelli, Sorte, Ardizzone A.,D’elia.  Allenatore Giacomo Spignolo

Commenta su Facebook

commenti