Juniores, Il Pistunina espugna Rometta grazie a Foti e Costantino

Simone Foti del Pistunina(scatto di R.S.)

Michele Costantino (scatto di R.S.)

Michele Costantino (scatto di R.S.)

Il Pistunina espugna il campo del Rometta, aggiudicandosi per 2 reti a una il match d’andata degli ottavi di finale della seconda fase del campionato Juniores. Al “Filari” gara maschia e combattuta, con i messinesi di Giacobbe per primi in vantaggio, attorno al 20’, con Simone Foti, lesto ad avventarsi sulla sfera sugli sviluppi di un diagonale di Ghartey. I padroni di casa pareggiano in apertura di ripresa con Ricciardo, sugli sviluppi di un rigore causato da un fallo di mano avversario. Ma il Pistunina non ci sta e al 70’ solo un prodigio del portiere romettese riesce a sventare una spettacolare conclusione al volo di Ghartey, ottimamente imbeccato su cross di Carlos Espinosa. La rete decisiva è rimandata di soli dieci minuti: protagonista il solito Prezioso che si procura e calcia una punizione, calciando di nuovo dopo una respinta della barriera:  il portiere avversario non trattiene la sfera e Michele Costantino non gli lascia scampo.
Pistunina che mette un piccolo “mattone” per l’accesso ai quarti di finale, in attesa del retour match fissato per venerdì prossimo sul campo amico del “Messina Sud” di Santa Margherita dove sinora i ragazzi del presidente Velardo non hanno mai perso. Ma non sarà per loro una passeggiata, visto che sarà assente Mirko Angerame (espulso per somma di ammonizioni), mentre il Rometta venderà cara la pelle grazie al recupero di rientro di diversi elementi assenti per squalifica in questa gara d’andata

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com