Ultimi tre impegni per la Lp Spadafora. Maganza: “Nostra attenzione rivolta ai playoff”

Luigi Maganza (Spadafora)

La Lp Piero Lepro Spadafora, dopo aver osservato il turno di riposo, si rituffa sul campionato che la sta vedendo protagonista indiscussa con diciassette vittorie su altrettante gare disputate. Ad analizzare quanto sinora realizzato e le restanti gare, prima dei playoff è il coach Luigi Maganza.
“Con il primo posto matematicamente conquistato da due turni, il nostro obiettivo è quello di chiudere la stagione regolare imbattuti. Nelle restanti tre gare che ci separano dai playoff continueremo a dare il massimo per portare a casa ulteriori vittorie che coronerebbero una regular season per noi fantastica. Abbiamo pertanto raggiunto quanto ci eravamo prefissati ad inizio stagione e cioè accedere ai playoff.

Non eravamo additati come possibili protagonisti del torneo ma i miei ragazzi hanno risposto alla grande sul campo. Nell’ultimo impegno di campionato ci siamo imposti sul campo del Minibasket Milazzo, in un derby dove il divario in classifica viene annullato proprio dall’importanza del match. Anche in quest’occasione lo spirito di gruppo dei miei ha avuto la meglio, tutti hanno dato il massimo nel momento in cui sono stati chiamati in causa. Prova ne è-prosegue Maganza – la prestazione di Capitan Colosi che ha letteralmente spaccato in due la gara con le sue realizzazioni nei minuti concitati dell’incontro. Sono certo inoltre che affronteremo i playoff con la serenità e consapevolezza dei nostri mezzi continuando a vivere alla giornata per poi tirare le somme a fine stagione“.

Spadafora

Luigi Maganza (Lp Spadafora)

Luigi Maganza si sofferma in seguito su quanto realizzato anche dalle giovanili della società Svincolati Milazzo, compagine affiliata agli Spartans e che vede lo stesso Coach impegnato nel ruolo di Direttore Tecnico.
“Con le formazioni Under 13 ed Esordienti il percorso sinora realizzato è netto– ci dice- e con entrambe le squadre guidiamo le rispettive classifiche dei tornei. I ragazzi puntano al titolo provinciale per poi cercare di rendersi protagonisti anche a livello regionale. Confidiamo molto nel lavoro svolto con il settore giovanile ed altresì speriamo, in un futuro prossimo, di poter lanciare quanti più ragazzi possibile nella nostra squadra maggiore”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti