Barcellona, contro Casale sarà una sfida intensa. Giallorossi in cerca di riscatto

E’ a caccia di riscatto il Basket Barcellona che domenica riceverà la visita della Junior Casale Monferrato. Anche i piemontesi cercano l’intera posta in palio dopo lo scivolone interno di sette giorni fa contro la Fortitudo Agrigento e la gara, anche considerando la giovane età e la freschezza dei due roster si preannuncia intensa. Intanto, nella tradizionale conferenza pre partita, si presentano ai giornalisti l’assistente allenatore Nino Coppolino e il centro Jacopo Borra. Forti le motivazioni dei giallorossi, così come lo stesso Coppolino ha sottolineato: “Torniamo a Patti, torniamo a casa per difendere il nostro fortino sul quale costruiremo il futuro della squadra. Siamo consapevoli dell’importanza della partita, della forza dell’avversario e siamo abbastanza concentrati per trovare gioco e soprattutto continuità al lavoro. Mi aspetto una partita aperta, spensierata. Loro sono alla ricerca di un altro successo dopo lo stop interno con Agrigento e quindi sicuramente verrà fuori una gara ricca di contenuti tecnico-tattici”.
L’assistente di Perdichizzi, sollecitato dai giornalisti, torna poi sulla sconfitta di Ferentino: “Noi razionalizziamo sia sconfitte che vittorie. Così facendo, lavoriamo su ciò che non funzionato, sulla mentalità. Ma soprattutto abbiamo bisogno di lavorare sullo stare insieme, sul conoscerci, visto il ritardo con cui siamo partiti”. Intanto, in settimana, la squadra ha potuto lavorare più serenamente dopo il tour de force di tre partite in sette giorni in quella scorsa: “Giocare tre partite in una settimana condiziona i tempi di lavoro e di recupero: il lavoro è accelerato e si è un po’ più sottopressione. Siamo tornati alla settimana tipo e abbiamo avuto più tempo di vedere le cose nostre e quelli degli altri. Abbiamo lavorato con serenità e con la consapevolezza dei nostri mezzi, nonostante qualche disagio del fattore campo. Siamo sulla giusta strada”.
Poi, sulle condizioni di Kelley, alle prese con un affaticamento, il tecnico si è espresso così: “Kelley merita un ragionamento a parte, poiché si è aggregato alla squadra successivamente. Anche lui è sulla buona strada comunque. Oggi abbiamo un ulteriore allenamento domani la rifinitura, lo stiamo recuperando e speriamo di avere tutta la squadra al completo senza nessun altro problema”. Infine, un appello al pubblico amico: “E’ un invito rivolto più che altro ai genitori. Magari il fatto che i ragazzi debbano giungere a Patti non li rende indipendenti perché hanno bisogno di organizzarsi con un mezzo di trasporto. Quindi, ai genitori dico di accompagnare i loro figli al “PalaSerranò”, magari facendo una bella gita domenicale fuori porta. In un momento così particolare, la presenza del nostro pubblico è un segno di affettuosità, di stima, ma anche di condivisione dei disagi che la squadra vive”.

La Sigma Barcellon al completo

La Sigma Barcellon al completo

Sulla sconfitta di Ferentino, torna anche Jacopo Borra che rivolge però uno sguardo deciso alla sfida contro Casale: “A Ferentino siamo stati bravi a finire punto a punto la prima parte, dopo una bella rimonta. Dopo l’intervallo lungo, forse non ci siamo presentati in campo con la giusta faccia. Io comunque ho visto dei passi in avanti rispetto a Verona. A Ferentino è vero, è mancata la panchina, non siamo stati un fattore come invece abbiamo fatto vedere bene nel precampionato, tutti stiamo lavorando sodo e stiamo prendendo fiducia settimana dopo settimana. Non abbiamo fatto vedere grandi cose, ma adesso ci daremo una svegliata perché c’è assoluto bisogno di noi. Sicuramente abbiamo un modo di giocare diverso tra casa e trasferta. Tra le mura amiche, dobbiamo fare valere l’entusiasmo e la voglia di divertirci che per adesso facciamo vedere a Patti e che in futuro faremo vedere a Barcellona. Domenica i nostri avversari verranno qui col coltello tra i denti. Noi dobbiamo fare attenzione e dobbiamo essere bravi a non farli entrare in ritmo, a sporcare il gioco e correre in transizione. Cosa che sappiamo fare molto bene”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com