Ripristinate le torri faro. Il colpo d’occhio del “Franco Scoglio” illuminato di notte

Franco ScoglioRipristinate le torri faro del "Franco Scoglio". Riuscito il primo test notturno

Procedono a gran ritmo i lavori di messa a norma dello stadio “Franco Scoglio”. Nei primi giorni sono stati completati gli interventi di scerbatura all’esterno dell’impianto e quelli di stuccatura e tinteggiatura delle aree interne.

Franco Scoglio

Le torri faro illuminate in prossimità del settore ospiti

Adesso, in tempi record, si è proceduto alla sostituzione di lampade e reattori dell’impianto di illuminazione, dopo che si era registrato anche un corto circuito del sistema. Le foto corredate al servizio documentano infatti il ripristino delle torri faro, testato con successo nella serata del 24 maggio.

In questo modo anche l’ACR Messina potrà tornare a disputare partite in notturna in un prossimo futuro, se se ne dovesse presentare l’opportunità. Anche se va detto che resta il nodo della mancata custodia da parte del club, che avrebbe agevolato la vandalizzazione delle strutture da parte di ignoti, denunciata nelle ultime ore anche dall’ex direttore generale Giovanni Carabellò.

La società di Pietro Sciotto dovrà prodigarsi con un incaricato alla sorveglianza, per fare in modo che la struttura non venga più abbandonata a sé stessa. Gli organizzatori dei concerti di Vasco Rossi e Negramaro, in programma il 21 giugno e l’8 luglio, si concentreranno adesso sulla sistemazione dei bagni, dell’impianto antincendio, dei cristalli blindati che sorgono a bordo campo, dei cancelli e infine nella pulizia straordinaria dei locali.

Commenta su Facebook

commenti