Il Memorial Travisano ha dato il via alla stagione ACSI di Messina

internet Point De SalvoInternet Point De Salvo - Vincitrice della classifica a squdre
Campanella vince il Memorial Trevisano

Campanella vinca la prima batteria (foto Filippo Mazzullo)

Si è svolto sul circuito della Via Garibaldi, ricavato tra le intersezioni di Piazza Cairoli e Viale Boccetta, il terzo Memorial Attilio Trevisano, gara d’apertura del calendario messinese dell’ente ACSI. La manifestazione organizzata dalla società Internet Point De Salvo ha visto alla partenza ciclisti proveniente, oltre che dal territorio messinese, anche dalla vicina Calabria e da varie zone della Sicilia. Le diverse categorie sono state suddivise in tre batterie, tutte con svolgimento ed esito differente.

Musolino e Pullano al memorial Trevisano

Musolino e Pullano dopo il traguardo (foto Vincenzo Mauro Nicita)

La prima ha visto primeggiare Paolo Campanella. Il portacolori della Genesi ha regolato nell’ordine Angelo Gangemi, Sebastiano Gambino, Salvatore Milici e Francesco Cannistrà, tutti facenti parte della fuga iniziata già dai primissimi chilometri di gara. La seconda batteria ha vissuto su di un controllo serrato tra i vari favoriti della vigilia. Tutti i tentativi di fuga sono sempre stati rintuzzati dal gruppo e l’arrivo a ranghi compatti ha premiato Gianluca Pullano. Una vittoria al fotofinish per il portacolori della ASD Gioventù Pacese – Celetrasporti, sino alla fine contrastato da Roberto Musolino. L’azione decisiva nella terza e conclusiva batteria è nata a metà gara, quando un plotoncino di sei corridori sono riusciti ad avvantaggiarsi sul gruppo.  La volata conclusiva ha arriso a Salvatore Bisicchia (Red Horse). Niente da fare per gli altri componenti della fuga: Giovanni La Spada, Nicola Venuti, Enrico Consolo, Fabio Miloro e Fabio De Maria, giunti rispettivamente nell’ordine.

Bisicchia vince il memorial Trevisano

L’arrivo vittorioso di Bisicchia (foto Filippo Mazzullo)

Questi i vincitori delle singole categorie:
Debuttanti – Christian Gagliardo (ASD Internet Point De Salvo)
Donne – Sabina Caggegi (ASDNeosCycling)
Gentleman 1 – Angelo Gangemi (ASD Zancle)
Gentleman 2 – Paolo Campanella (ASD Genesi)
SuperGentleman A – Alessandro Garozzo (ASD Team Bike Jonica)
SuperGentleman B – Giuseppe Privitera (ASD Privitera Bike)
Veterani 1 – Gianluca Pullano (Gioventù Pacese – Celertrasporti)
Veterani 2 – Emanuele Litrico (ASD Barbagianni’s)
Junior – Giovanni La Spada (ASD Genesi)
Senior 1 – Salvatore Bisicchia (Rd Horse)
Senior 2 – Enrico Consolo (Max Bici)
La classifica per società è stata vinta dalla Internet Point De Salvo

The following two tabs change content below.
Giuseppe Girolamo

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!

Commenta su Facebook

commenti